Telefonate moleste La nostra campagna contro il telemarketing selvaggio

I trucchi sono gli stessi. A casa, al telefono fisso, si chiama all’ora di pranzo e di cena, quando per certo si trova qualcuno. Magari anche nel fine settimana: non si potrebbe, ma tanto la gente non lo sa. "Telemarketing selvaggio", lo ha definito il Garante della Privacy

I NOSTRI DATI FINISCONO IN MANO AI CALL CENTER: COME MAI?

Basta una tessera punti del supermercato o della nostra profumeria di fiducia per finire nel calderone dei dati in vendita con il nostro consenso.

È il circo del telemarketing selvaggio che affligge 95 milioni di cellulari in Italia, oltre 20 milioni di telefoni fissi, fra numeri in elenco e riservati. Decine di migliaia di chiamate in Toscana ogni giorno. Regole e divieti sulla carta esistono. Le società che vendono prodotti e servizi - dai contratti telefonici alle bottiglie di vino - le conoscono, ma spesso fanno finita di no.

Attraverso i call center contattano i clienti. Che una volta, di sicuro, hanno autorizzato qualcuno a usare il proprio numero. E anche a venderlo

LA NOSTRA GUIDA: COME DIFENDERSI DALLE TELEFONATE MOLESTE

Sulla nostra pagina Facebook si sono moltiplicate le segnalazioni dei lettori. Centinaia gli utenti che ci hanno scritto per raccontarci le proprie storie

LE STORIE PIÙ SIGNIFICATIVE

Giorgio e Cesira
«La nostra battaglia: fermeremo queste telefonate moleste»

Giorgio e Cesira non mollano. Non si arrendono alle telefonate moleste. L’età - 90 anni e dintorni - è un dettaglio irrilevante all’inizio di una nuova battaglia. Se è per una buona causa. Questa lo è. Anche perché - sottolinea Giorgio, capelli candidi, gambe buone e fisico asciutto da passeggiate in montagna - ogni volta che il telefono suona è un sussulto. Abbiamo nostro figlio, Maurizio, che è dirigente di un’azienda farmaceutica: spesso è in giro per l’Italia, Milano, Torino e per noi è impossibile non rispondere. Temiamo sempre che possa essere una notizia che lo riguarda

Sono ossessionata, toglierò la linea telefonica. Sono sempre disturbata dai call-center di Telecom. Va avanti così da più di 12 anni e cioè da quando non compaio più nell’elenco telefonico pubblico. Non avendo più un numero pubblico, non posso, però, neppure essere iscritta al Registro delle opposizioni e così mi disturbano in continuazione - Tiziana

Abbiamo deciso di dare il nostro contributo e sollecitare il legislatore a cambiare la legge sul telemarketing selvaggio. Ci siamo rivolti prima di tutto al Garante della Privacy che ha ribadito la necessità di cambiare la legge

Il nostro articolo dell'11 settembre

Poi, con la piattaforma Change.org, siamo passati dai fatti all'azione:  lanciata il 12 settembre, la petizione del Tirreno ha raggiunto subito importanti obiettivi. Dopo 24 ore, 1.600 persone hanno deciso di dire basta alle telefonate moleste. Poi 7.200 il 15 settembre fino alle 50.000 adesioni del 20 settembre

27 settembre 2015

L'ultimo obiettivo raggiunto sono state le 100.000 firme raggiunte a soli 15 giorni dalla prima sottoscrizione su Change.org

Non solo i racconti dei consumatori stanchi delle chiamate indesiderate. Tra le storie che abbiamo raccolto c'è anche la testimonianza di un ex operatore "pentito" dei call center (QUI IL VIDEO)

INTERVISTA ESCLUSIVA: "Ingannavamo la gente per avere pochi euro in busta paga. A un certo punto ho detto: adesso basta"

Il disegno di legge per limitare le telefonate moleste è già sulle scrivanie di Palazzo Madama. Bocciata la corsia preferenziale per velocizzare l'iter legislativo e obbligare tutti i numeri all'iscrizione al Registro delle opposizioni, il "ddl concorrenza" e gli emendamenti sulle telefonate moleste arrivano in aula il 6 ottobre

La campagna del Tirreno sbarca anche in tv: la nostra cronista Ilaria Bonuccelli è ospite della trasmissione Mi Manda Rai 3

Created By
Daniela Larocca
Appreciate

Made with Adobe Slate

Make your words and images move.

Get Slate

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.