I ponti levatoi nei castelli Storia

I ponti levatoi erano utilizzati per superare il fossato colmo d'acqua.

Ponte levatoio del Castello Sforzesco di Milano

I ponti levatoi in genere erano costruiti con un impalcato di legno, sostenuto dalle travi.

Veniva sollevato o abbassato con delle catene azionate da argani a ruota.

Catene

Argani a ruota

Il termine veniva utilizzato, a volte, per identificare altri due ponti che erano:

  • il ponte basculante

e

  • il ponte sollevabile
Sitografia

Fotografie prelevate da:

Copertina: http://www.italiainfoto.com/gallery/roma/p27567-san-gregorio-da-sassolacastello-brancaccioentrata-con-ponte-levatoio-.html

Ponte levatoio del Castello Sforzesco di Milano: https://it.m.wikipedia.org/wiki/Ponte_levatoio#/media/File%3ACastello_Sforzesco_di_Milano_0001.jpg

Catene: http://www.fortidigenova.com

Argani a ruota: http://www.bottegadelferro.net/ferro-battuto.asp/lingua_it/id_83/ponte-levatoio.html

Ho letto questo approfondimento su: https://it.m.wikipedia.org/wiki/Ponte_levatoio#

Created By
Stefano De Santis
Appreciate

Made with Adobe Slate

Make your words and images move.

Get Slate

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.