CANADA pistritto rebecca

SCHEDA e PROFILO dello STATO
ASPETTO FISICO

La geografia del Canada è molto varia. Occupando una vasta parte del continente nordamericano (precisamente il 41%), il Canada è il secondo tra gli Stati del mondo per superficie, dietro la Russia.

Il Canada copre un territorio molto esteso compreso tra l'Oceano Pacifico ad ovest e l'Oceano Atlantico ad est (da cui il motto della nazione), e tra gli Stati Uniti d'America a sud e a nord-ovest (con l'Alaska), e l'Oceano Artico a nord.

Comprendendo 9.984.670 km² (di cui 9.093.507 km² di terra e 891.163 km² di acqua), il Canada è grande quanto tre quinti della Russia, 1,3 volte più vasto dell'Australia, ma poco più piccolo dell'Europa. Rispetto a Stati Uniti e Cina, la superficie terrestre è minore, nonostante quella totale sia leggermente maggiore.

LE SEI REGIONI

  1. Il GRANDE NORD, compreso tra il fiume Yukon e le grandi isole artiche. Qui scorre il fiume MackenzieAthabasca, il più lungo del Canada; vi si trovano anche il Gran Lago degli Schiavi e il Gran Lago degli Orsi, i più grandi.
  2. Le MONTAGNE ROCCIOSE, situate ad ovest, comprende le MONTAGNE COSTIERE.
  3. Lo SCUDO CANADESE, circonda la grande è fredda baia di Hudson; è un territorio ondulato dovuto ai fenomeni climatici.
  4. Le BASSE TERRE DEL SAN LORENZO, comprendono dei Grandi Laghi e la vastissima vallata del fiume omonimo.
  5. La regione di MONTI APPALACHI, che si trova a sud del fiume di San Lorenzo che comprende anche la penisola della Nuova Scozia e l'isola di Terranova.
  6. Le PIANURE MERIDIONALI, ricche di foreste e di laghi, come il Winnipeg.

LE ISOLE

Le isole sono innumerevoli, però le più vaste che sorgono nel Mar Glaciale Artico sono: Baffin, Ellesmere e Vittoria; sul versante Atlantico troviamo le isole di Terranova, Principe Edoardo, Anticosti e Capo Brtone; a ovest la più grande del Pacifico è Vancouver.

Le 1000 isole tra il Canada e gli USA.

IL CLIMA

Riassumendo, il sud del paese è caratterizzato da un clima continentale, con degli inverni lunghi e freddi ed estati molto calde e umide. Invece, il nord del paese è caratterizzato da un clima molto, ma molto più rigido, infatti diventa polare nel Grande Nord e sulle Montagne Rocciose.

I FIUMI

I Principali fiumi Canadesi Sono il San Lorenzo, emissario dei Grandi Laghi, il Che sfocia nel golfo omonimo; L'Ottawa e il Saguenay, Principali Enti del San Lorenzo; Il San Giovanni, il Che confluisce Nella Baia di Fundy, Tra La Nuova Scozia e il New Brunswick, il Saskatchewan, Che forma il lago Winnipeg, e il Nelson, Che da this lago raggiunge la baia di Hudson; Il Sistema formato Dai fiumi Athabasca, Pace, Schiavo e Mackenzie, Che sfociano nel Mar Glaciale Artico, l'alto corso dello Yukon, Che attraversa l'Alaska e raggiunge il mare di Bering, il Fraser e il corso alto del Columbia, sfociano Che nell'oceano Pacifico.

I LAGHI

I laghi del Canada con una superficie superiore ai 3 km² sono stimati in 31.190, mentre una stima precisa su quanti siano quelli più piccoli non esiste.

I SISTEMI MONTUOSI

La maggior parte dei sistemi montuosi del Canada sono situati nella parte occidentale dello Stato, compresi all'interno delle province della Columbia Britannica e dell'Alberta e del territorio dello Yukon.

Le principali catene montuose sono quelle delle Montagne Rocciose Canadesi, le Saint Elias Mountains nello Yukinton e la Cordigliera Artica nelle regioni nord-orientali del Nunavut. Una piccola porzione della catena montuosa degli Appalachi si spinge fino al Canada orientale, attraversando le Province atlantiche e le regioni meridionali della provincia del Quebec giungendo fino alla Penisola Gaspé creando dolci colline intervallate da valli fluviali.

Le Cypress Hills, situate nel confine sud-est tra Alberta e Saskatchewan, pur non essendo considerate vere e proprie montagne, costituiscono il punto più elevato tra le migliaia di chilometri di pianure che separano da occidente a oriente le Montagne Rocciose e le coste del Labrador.

CITTÀ PRINCIPALI

LA CAPITALE: OTTAWA

Essa (OTTAWA) è la capitale federale del Canada dalla metà del XIX secolo; il suo nome deriva da un'antica popolazione di nativi americani.
Attualmente è un importante centro amministrativo e direzionale, vi si risiedono poli specializzati nelle nuove tecnologie e nell'informatica.

TORONTO

Essa (Toronto) si trova sulla riva occidentale del lago Ontario e nell'estremo sud-est del Canada, è una delle città più popolose e le più conosciute, visto che è anche il principale centro economico.
Toronto è famosa anche per la sua suddivisione in "due città parallele", cioè una sotterranea è una in superficie. La Toronto sotterranea ha tutto, ristoranti, banche, uffici e ospedali.

MONTRÉAL

Montréal è la seconda città più popolosa del Canada dopo Toronto ed è francofona (si parla la lingua francese). Come Toronto ha una suddivisione in "due città parallele". Negli ultimi decenni è diventata un'importante centro dell'industria ad alta tecnologia nei settori aeronautici e aerospaziali.

VANCOUVER

Vancouver si trova sulla costa del Pacifico ed è il più importante porto del Canada. È nota per essere una delle città al mondo con la migliore qualità di vita e anche perché è stata la sede per le olimpiadi invernali del 2010.

QUÉBEC

Québec è fra le città più antiche del Nord America; ha un grande centro culturale e tecnologico ed è un affermata metà turistica per il suo centro storico dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco.
ECONOMIA

In Canada si gode di un ottima qualità di vita ed è uno degli otto stati più ricchi ed industrializzati del pianeta.

SETTORE PRIMARIO

L'agricoltura ha potuto svilupparsi nella zona delle pianure centro meridionali, le produzione principali sono: cereali, patate, soia, semi oleosi e tabacco. Diffuso è l'allevamento di bovini e suoni, la pesca è molto attiva grazie alla presenza di acque oceaniche. Molto importante e anche la silvicultura, infatti è il primo esportatore al mondo di legname da costruzione. Il Canada è il maggior produttore di uragano, petrolio e gas naturale.

SETTORE SECONDARIO

Gli impianti più importanti sono quelli: metallurgici, automobilistici, tessili, chimici e petrolchimici, essi si concentrano maggiormente nella regione dei Grandi Laghi e nel Québec grazie agli ampi spazi.

SETTORE TERZARIO

Nel settore terzario è molto importante il turismo sopratutto grazie agli sport invernali. È molto sviluppato trasporto aereo con oltre 900 aereoporti; importante anche la via d'acqua formata dal San Lorenzo e dal sistema dei Grandi Laghi.
STORIA
Il Canada, così come tutta l’America, si popolò quando alcuni gruppi di origine mongoloide, oltrepassarono lo stretto Bering, dove allora non esisteva il braccio di mare che adesso separa l’America dalla Siberia, si stanziarono in tutto il Canada e poi anche a sud dove le condizioni del clima non erano troppo rigide. Dopo anche i Vichinghi, con le loro navi giunsero nel Canada, sempre attraversando lo stretto di Bering. Successivamente a questi, il primo a esplorare e a riuscire a disegnare sulle cartine geografiche le coste e il territorio del Canada fu l’italiano Giovanni Caboto sotto mandato inglese. Nel 1497 Caboto esplorò l’isola di Terranova e nel 1509 esplorò le coste del Nord America.
Abitato per millenni da First Nations (gli inuit o eschimesi ), il Canada si è evoluto da un gruppo di colonie europee in una federazione multiculturale e ufficialmente bilingue (inglese e francese), dopo aver ottenuto la sovranità pacificamente dall'ultima potenza che lo ha colonizzato, il Regno Unito. La Francia inviò il primo consistente gruppo di coloni già nel XVII secolo, ma il Canada divenne dominio inglese fino a quando il paese non raggiunse la piena indipendenza nel XX secolo. La sua storia è stata influenzata direttamente dai suoi abitanti, dalla sua geografia, e dalle relazioni con il resto del mondo.
FINE

Made with Adobe Slate

Make your words and images move.

Get Slate

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.