Loading

esploratori d'estate (diario della ricercatrice e del ricercatore appassionati)

Durante l’ultimo mese di scuola abbiamo cominciato a ragionare sul testo espositivo/informativo, tipologia testuale che solitamente viene affrontata in terza. Come vi ho detto, ho deciso di anticipare le lezioni introduttive per due motivi:
1) Far sedimentare le strategie che vi ho insegnato e abbiamo cominciato a sperimentare (evitare notizie poco attendibili, reperire informazioni utili, evitare il plagio, pianificare un testo espositivo)
2) Udite udite… darvi una guida per impostare l’attività che sto per proporvi!
Volete chiamarlo “compito per le vacanze”? Fate pure! Tanto sono sicura che, se troverete l’idea che fa per voi, vi divertirete un sacco a svolgerlo!

Come dovete procedere?

Qui sotto troverete indicazioni dettagliate,

a prova di distratto:

Scegli un argomento che ti interessa molto, qualcosa che ti sta proprio a cuore e su cui desideri sapere di più.

Potrebbe riguardare un pianeta, un cibo, le armi da taglio, un Paese, gli stromatoliti, un artista o un’opera d’arte, i funghi, un gioco, un cantante o un genere musicale, Star Trek, uno sport, i paguri, un periodo o un personaggio storico, l’esobiologia… insomma: dovrebbe essere qualcosa che ti incuriosisce tantissimo ma che ancora non conosci nei minimi dettagli, se no che ricercheresti a fare?

Procurati un taccuino con la copertina rigida

(Ma come, prof… un altro? Sì! Non serve che sia bello o costoso, può essere anche una vecchia agenda della banca, l’importante è che sia spazioso e ti permetta di scrivere ovunque, anche...in spiaggia, per dire!)

Utilizzalo nel modo più libero e creativo che riesci ad immaginare per…

- Raccogliere informazioni sul tuo oggetto di studio

- Custodire foto/disegni/reperti di vario tipo

- Prendere annotazioni al volo di notizie che riguardano la tua ricerca

- Annotare i titoli dei libri e gli articoli che utilizzerai in una bibliografia (accanto al titolo, autore e casa editrice ti consiglio di segnare le pagine che intendi utilizzare e alcune parole-chiave per ricordare l’argomento specifico cui si riferiscono… a settembre altrimenti potresti essertene dimenticato!)

- Annotare i nomi dei siti utili in una sitografia (vale quanto scritto sopra)

- …

A settembre, quando ci rivedremo, dovrà essere bello gonfio di informazioni e materiale...

... perché cominceremo a lavorare seriamente al testo espositivo e partiremo proprio dal vostro lavoro estivo.

SII PALOMBARO, NON SURFISTA: BANDO ALLA PIGRIZIA!

Appassionati, incuriosisciti, perditi nel piacere della scoperta, stupisciti, sporcati, sperimenta, esplora, fatti ossessionare, divertiti, ma… prendi il tuo lavoro sul serio!

"La curiosità è una piantina delicata che, a parte gli stimoli, ha bisogno soprattutto di libertà" (Albert Einstein)
Created By
loretta de martin
Appreciate

Credits:

Created with images by sakeeb - "Explorer" • nicolasnova - "Atomic Era" • 422737 - "sieve tractor sand sandbox toys" • Unsplash - "map navigation hands travel route journey city" • ABBones - "Harbour Island" • adibalea - "curiosity baby boy desk face child table" • DariuszSankowski - "old retro antique vintage classic photo map" • deathofapunchline - "Lizzie Borden Murder Trial Scrapbook" • gbSk - "journals" • quicksandala - "diving diving helmet helmet underwater diver ocean" • JensEnemark - "larch conifer cone branch tree nature conifer"

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.