Loading

PARTECIPAZIONE ATTIVA LE FAMIGLIE A SCUOLA

Partecipazione è...essere presenti e contribuire alla vita della scuola. Portare idee, competenze, essere ascoltati ed accolti e lavorare, con le insegnanti e il coordinamento, a rendere la scuola il luogo delle scoperte e della crescita dei bambini ma anche il luogo di incontro degli adulti che se ne occupano.

la scala della partecipazione - Arnstein '69

Negli anni di formazione siamo passati dal desiderio di informare al meglio le famiglie a desiderare di attivare percorsi di cooperazione e capacitazione:

  • coprogettando insieme spazi interni ed esterni
  • attivando momenti laboratoriali a gestione delle famiglie,
  • coinvolgendo le famiglie nei percorsi formativi
  • lavorando insieme per costruire i nuovi loghi dei servizi.

Partecipazione è...mettere in gioco i talenti...

laboratori di lettura ad alta voce, incontri formativi su aree di competenza di alcuni genitori, momenti di gioco condivisi, co-progettazione e realizzazione degli spazi scuola

...e far fruttare quelli altrui sostenendoli e portando nuove idee e riflessioni.

"Considerare il genitore partner nel processo di crescita del bambino fin dal nido d’infanzia può veramente aprire le porte a un’idea di educazione partecipata e corresponsabilità educativa tra il pubblico dell’istituzione e il privato della famiglia, dando impulso a una nuova cultura ecologica delle relazioni e a ricchi scenari formativi sia per i genitori sia per le educatrici/ori" Fustini T., 2007.
formazione con le insegnanti ed educatrici 0-6 del Comune
"Ampliare il concetto di gestione sociale verso la partecipazione e la corresponsabilità educativa assume un significato profondo, di confronto, condivisione, reciprocità, contiguità tra gli adulti in un clima partecipato e democratico" Catarsi E., Fortunati A., 2004.

Partecipare è...fare la differenza

La mostra dei loghi e la votazione del simbolo identificativo di ogni servizio
"Il progetto della scuola ha maturato e divulgato nel tempo un cambiamento significativo dell’agire e del pen-siero pedagogico verso il paradigma di una stretta interdipendenza tra educatrici, genitori e bambini. Tutto quello che la scuola ha sperimentato e divulgato negli anni ha dato avvio a una nuova cultura delle relazioni, basata sul protagonismo partecipativo tra la professionalità educativa delle educatrici e la professionalità educativa dei genitori, ambedue influenzate dall’attività partecipe e competente del bambino" Restuccia Saitta L., Saitta L., 2002.

Partecipare è...ESSER PARTE!

GRAZIE a tutte le famiglie che ogni giorno si aprono ad atti di fiducia e co-operazione

Ph scuole: asilo nido Arcobaleno, scuola dell'infanzia Gaggia, scuola dell'infanzia Manfrini, scuola dell'infanzia Gallizi. In formazione: TUTTe le scuole e le famiglie rappresentanti di ogni scuola. Alla mostra: tutta la cittadinanza

Comune di FANO - PU-

Created By
Jessica Omizzolo
Appreciate

Credits:

Scuole 0-6 del comune di Fano

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a copyright violation, please follow the DMCA section in the Terms of Use.