Sebastiao Salgado Genesi

Sebastiao Salgado è considerato il fotografo migliore a livello mondiale dei nostri tempi.

Un uomo nel cattle camp di Kei. I Dinka e i loro animali hanno il corpo coperto dalla cenere dello sterco di mucca bruciato. In questo modo la pelle è protetta dalle punture di insetti e parassiti sud Sudan. (2006)
Sull'Isola di Re Giorgio, vive Una colonia di elefanti marini del Sud Chiamati Mirounga leonina
Penisola di Vàldes, argentina 2004.

E' un dettaglio della coda di una balena. Un cetaceo che ti sorprende nella sua grandezza e per quanto sia grande, ha una delicatezza tutta sua nel danzare nel suo habitat. A me suscita un senso di libertà, di forza ma anche di un qualcosa di tenue, esile, un contrasto tra la robustezza della balena e la frivolezza dell'essere umano, ma anche la minuzia del cetaceo in confronto al mondo infinito dell'oceano.

"Genesis è una ricerca per il mondo come lo era, come si è formata, come si è evoluta, come esisteva da millenni prima che la vita moderna ha accelerato e ha iniziato allontanarci dalla vera essenza del nostro essere", ha detto Lélia Wanick Salgado. "E 'la testimonianza che il nostro pianeta nutre ancora vaste e remote regioni dove la natura regna in maestosità silenziosa e incontaminata."

Ingrid Zonato

Created By
ingrid zonato
Appreciate

Credits:

salgado

Made with Adobe Slate

Make your words and images move.

Get Slate

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.