IMPARIAMO UN BUON METODO DI STUDIO

Vi capiterà spesso di trovarvi di fronte a pagine e pagine da studiare simili a queste...

in questi casi è FONDAMENTALE usare un valido METODO DI STUDIO. Vediamo come fare. Ogni pagina è formata da vari CAPITOLI, ogni capitolo ha un TITOLO. Nell'esempio qua sotto c'è un CAPITOLO estratto dalla pagina di sinistra e il relativo TITOLO (scritto in rosso)

Leggiamo il TITOLO ed iniziamo ad memorizzare cosa racconta. Poi leggiamo tutto il CAPITOLO. A questo punto viene la parte più difficile (nella quale l'aiuto di un genitore sarebbe piuttosto importante...)--> dobbiamo individuare quali sono le PAROLE PIU' IMPORTANTI, quali sono i concetti più importanti e SOTTOLINEARLI.

Non bisogna sottolineare TUTTO, bisogna capire i concetti importanti ed evidenziarli. Nel nostro caso sono che Colombo non aveva i soldi, la regina Isabella gli ha concesso 3 navi (nina, pinta, santa maria) e lui che era un bravo navigatore si è diretto a sud. Pochi concetti ma semplici e facili da imparare. Poi sul lato del libro dove c'è spazio, si SCRIVONO in stampatello le PAROLE CHIAVE, ossia quelle parole che ci aiutano a ricordare le frasi che abbiamo sottolineato di rosso.

A questo punto il "lavoro" sul capitolo è finito. Coprite con la mano il testo di destra e, leggendo solo TITOLO e PAROLE CHIAVE, provate a ripetere i concetti sottolineati in rosso.

L'ultimo passo è coprire anche le parole chiave e, utilizzando solo il TITOLO, ricordare le parole chiave e da lì ricordare i concetti sottolineati in rosso.

Ora ricapitoliamo: abbiamo fatto QUATTRO OPERAZIONI importanti:

1) sottolineatura

2) scrittura delle parole chiave

3) ripetizione usando titolo e parole chiave

4) ripetizione usando solo il titolo.

Queste 4 operazioni sono da fare su OGNI CAPITOLO. Ma non è finita... noi per adesso abbiamo imparato di quel capitolo le informazioni più importanti, ma non abbiamo imparato TUTTE le informazioni!! questo ci può portare ad un voto variabile dal 6 all'8 in base alla fluidità della nostra esposizione. Ma se puntiamo ad un voto più alto dobbiamo imparare anche i cosiddetti DETTAGLI... cerchiamoli nel capitolo...

I dettagli vanno individuati con cura fra le parole NON SOTTOLINEATE; in questo caso i dettagli che potremmo imparare sono:

1) Isabella concede le 3 navi dopo che è riuscita a liberare la città di Granada dall'invasione degli Arabi

2) due navi erano più piccole, mentre la Santa Maria era più grande ed era la nave su cui viaggiava Colombo

3) è partito da Palos nell'agosto 1492

4) gli altri navigatori prima di Colombo non erano più tornati

5) lui si è diretto a sud, si è fermato alle Canarie un mese e quando i venti erano favorevoli ha puntato verso il mare aperto.

E qui avverrà il miracolo: una volta che saprete bene le parole chiave e le relative frasi, vedrete molti dettagli entreranno nella vostra memoria con grandissima facilità proprio perchè si APPOGGERANNO sulle solide FONDAMENTA che avete costruito prima. Buon studio a tutti!!

Created By
ppaolo beraudo
Appreciate

Made with Adobe Slate

Make your words and images move.

Get Slate

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.