All I pay my therapist is the cost of feed and hay and he'll listen to me everyday.” La fattoria di luna

La fattoria di luna nasce come un progetto con l'obbiettivo di creare una associazione di promozione sociale che ha lo scopo dell'avvicinamento dell'uomo al mondo animale, per comprendere i numerosi benefici che un animale può donare allo stato psicofisico dell'essere umano.

La fattoria di luna mira al cavallo e altri animali come mezzo per dare un calcio ai disagi psicologici. Fa parte delle convinzioni comuni pensare che l'ippoterapia e la pet terapy in generale sia ideata e destinata solo per andare incontro alle esigenze di integrazione delle persone disabili. In realtà molti disagi psicologici possono essere trattati con le attività mediante il cavallo e altri animali in qualità di terapie sostitutive o integrative ad una più tradizionale psicoterapia.

Disagi psicologici possono trovare valida cura nella relazione uomo-cavallo o uomo-animale ad esempio situazioni come depressione, esaurimento nervoso, disturbi del comportamento alimentare, scarsa autostima, problemi di relazione, che non sempre sono considerate malattie catalogabili come forme di disabilità ma che in un territorio come la nostra Umbria, flagellata dal sisma, possono essere facilmente riscontrabili all'interno di una società attualmente stremata psicologicamente ed emotivamente.

Tutto ciò costituiscono situazioni limitanti che compromettono la qualità della vita. Il cavallo e la sua gestione sembra fatto apposta per fronteggiare tutti questi aspetti. In genere le attività manuali e pratiche aiutano a gestire lo stress, accrescono la consapevolezza di se e migliorano l'autostima portando l'individuo a concentrarsi su qualcosa di diverso.

Il cavallo-terapeuta assume la funzione di diversivo, implica attività fisica contribuendo alla produzione di endorfine, dopamina, serotonina ecc... tutte sostanze che hanno effetti benefici sull'umore della persona.

Avere a che fare con un cavallo abitua a gestire qualcosa e lo stesso usa un linguaggio non verbale che fa leggere nell'animale l'emozione come nell'individuo.

MISSION DELL'Progetto:

– riabilitazione psicologica equestre:

sviluppare un maggior livello di indipendenza e autonomia per l'inserimento nelle tessuto sociale d'origine attraverso il cavallo.

– Attività assistite con gli animali:

sono degli interventi di tipo educativo, ricreativo e/o terapeutico che hanno l'obbiettivo di migliorare la qualità della vita

FORMAZIONE:

Gli operatori che parteciperanno agli incontri ed eventi saranno formati attraverso corsi di specializzazione

All'interno dell' associazione per lo sviluppo del progetto sono presenti operatori gia formati per interagire con bambini di ogni età

RIVOLTO A:

Anziani nelle case di riposo

Ragazzi e adulti,detenuti

Bambini e ragazzi di scuole ed istituti Famiglie

e ad ogni tipo di persona in genere interessata.

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.