Loading

UN ANNO in .......... “PRIMA CLASSE” THIS IS THE BEGINNING, OF ANYTHING YOU WANT.

Ecco, ci siamo, in un attimo ci ritroviamo alla fine di questo primo anno insieme. Non so voi ma per me è stato quasi un battito d’ali. Il mio pensiero va a quel primo giorno di scuola quando, con un foglio in mano con su scritto 1C, ci siamo reciprocamente scelti ed accolti. Vi ho visti arrivare in divisa perfetta, ansiosi, carichi, un po’ impauriti ma ognuno con una storia da raccontare, un’emozione da regalare, tante esperienze che nel corso dell’anno abbiamo imparato a condividere.

Così, come una vera squadra, siamo passati attraverso le varie tappe del nostro percorso...

Vi ho ascoltato leggere per la prima volta e con emozione ho scoperto lo stupore nei vostri occhi...
Avete condiviso momenti di divertimento, vi siete conosciuti e scelti come compagni di gioco ed ogni timore e difficoltà sono stati superati.

DICEMBRE

Abbiamo lavorato in gruppo alla nascita del nostro progetto del sito di classe.
Avete espresso opinioni, discusso insieme.
Il nostro progetto, diventato poi un sito navigabile online.

IL 2018 È COMINCIATO NEL MIGLIORE DEI MODI: THINK POSITIVE!

...i fiori della positività...
...la lettura del primo libro...
...la creazione di un Lapbook...

ECCOCI AD APRILE

...la matematica ed i giochi a squadre sulla linea dei numeri...

MAGGIO

...la prima gita alla fattoria didattica...
La creazione di una candela...
...la vita delle api.

GIUGNO: Ultimi giorni, ultime attività che chiudono un anno insieme. Ripensando ai giorni trascorsi ho voluto proporre un minibook dal titolo “Un anno in Prima Classe”, sottolineando proprio “Prima Classe” ad indicare una situazione in cui ci siamo sentiti a nostro agio, comodi, pronti ad imparare, a sperimentare ed a condividere in una condizione di serenità.

All’interno del minibook due semplici pagine: un’immagine ed un’emozione. Un flash che in un disegno ed in poche righe dà il senso del tempo trascorso insieme.

C’è chi ha dedicato il proprio pensiero alle maestre, chi ha espresso preferenza per una materia in particolare.
Per qualcuno un’emozione è diventata più un ricordo: soprattutto quello legato alla gita in fattoria.

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.