Loading

Vengo da... Laboratorio di poesia - classe 1e a.s. 2017/2018

Poesie a ricalco a partire da un Writing Workshop sull'attivatore "Vengo da..." (Jenny Poletti Riz, Scrittori si diventa, ed. Erickson 2017)

Vengo da un sogno dove il viaggio è la vita

Vengo da un mondo pieno di fantasia e immaginazione

Vengo da una casa con una sorella un po’ birbante ma molto affettuosa

Vengo da una mamma maestra e da un papà musicista

Vengo dal mondo della timidezza, brutto e noioso.

Vengo da una classe luminosa come la mia stanza

Vengo dai pattini pesanti e grandi come l’impegno che ci metto in tutte le cose

Vengo dallo spazio che è infinito come il mio cuore

Vengo da un pentagramma dove le note sono i giorni che passano, formando durante la mia vita una canzone.

Ginevra

Vengo dal silenzio, dalla noia di scrivere una poesia

Vengo dalla pancia di mia mamma

Vengo da un prato fiorito immerso nel verde.

Vengo da una famiglia con una casa grande, poi mi sono trovato in un palazzo al sesto piano.

Vengo da una passeggiata a cavallo.

Vengo da un maneggio in montagna dove mi diverto molto

Vengo da un sogno emozionante.

Vengo da un'infanzia difficile.

Vengo da una maestra affettuosa che mi ha aiutato molto.

Andrea P.

Vengo da un posto con tanti dottori dove per la prima volta ho salutato i miei genitori

Vengo dai miei primi passi in salotto con un mantello di speranza

Vengo dal mondo fantastico dei bambini dove l'immaginazione è senza fine

Vengo dalla foglia di giocare senza fine con la fantasia

Vengo dalla voglia di ridere con gli amici

Vengo dalla voglia di avere un anno scolastico super

Vengo da un mondo pieno di emozioni

Vengo da una famiglia fantastica, da sogno

Vengo da una stella che lassù mi guarda e mi dona tanta speranza

Sara

Vengo da una via rumorosa di tante risate e pianti

Vengo dall'amicizia e dalla gioia e la felicità

Vengo dagli schizzi delle onde, dai forti venti e dalla leggera brezza che battono sulla mia vela

Vengo dalle corse affannate e dalle sudate in un campetto

Vengo dalle cadute sulla neve di montagna

Vengo da una famiglia sana e felice

Vengo da gite in bicicletta, piene di allegria

Vengo da passeggiate nei boschi

Vengo da estati in campagna con i cugini

Vengo da una sorella comica

Vengo da genitori perfetti

Vengo da nonni molto pazienti

Vengo da una vita felice

Nicola

Vengo dalle mie maestre che mi hanno accudito per cinque anni.

Vengo dalle partitelle di calcetto dove mi sono innamorato del pallone

Vengo da Totti che mi ha fatto impazziere di lui con le sue giocate e la sua fedeltà

Vengo dai miei pianti sul letto, dove cercavo la felicità delle cose.

Vengo dagli abbracci affettuosi dei miei nonni che un giorno non rivedrò più.

Vengo da un letto sempre disordinato, ma pieno di sogni.

Vengo da una mente tanto disordinata, ma piena di idee.

Vengo da amici che hanno sempre cercato di proteggermi.

Vengo da un mondo a cui non potrei mai rinunciare: il mondo della scrittura.

Vengo da questa poesia che mi ha fatto riflettere.

Simone

Vengo dal cielo e da un dono: la vita che mi hanno dato con amore i miei genitori.

Vengo da mio fratello che è sempre chiudo nei suoi pensieri e che mi ha amato da sempre.

Vengo dalla mia prima vera amica che tuttora è la migliore.

Vengo dalle olive ascolane di mia nonna.

Vengo dalla felicità di quando mi danno un abbraccio o una carezza.

Vengo da una carezza al mio cane che gioca sempre con me,

Vengo da una città rumorosa e molto grande.

Vengo dal Santa Maria, l'unica palestra dove ho praticato sport.

Vengo da una casa grande e spaziosa.

Vengo da una lastra di vetro con dentro animali marini che mi piace vedere quando non ho niente da fare.

Vengo da un display che mi consola quando sono giù di corda.

Vengo dalle persone che non solo mi hanno donato affetto, ma mi hanno anche insegnato a essere una brava persona e a vivere felice.

Caterina

Vengo da mia madre e dalla sua felicità.

Vengo da mio padre e il suo carattere severo, ma con un cuore tenero

Vengo da mia sorella e dal suo sorriso: è la persona che mi ha dato un nome.

Vengo dagli amici che non mi abbandonano mai.

Vengo dal mio amico Ilia con i suo umore felice, passione per i videogiochi e per la nostra amicizia

Vengo dalle mie maestre e dai professori che mi hanno sempre voluto un mondo di bene.

Vengo dai miei mister che mi hanno insegnato a giocare a calcio.

Vengo dai miei nonni che mi hanno insegnato a sorridere sempre

Alessandro

Vengo da una stanza piena di sogni e desideri, in cui la fantasia e i colori dominano.

Vengo da una cittadina movimentata, piena i amici e parenti che sono sempre con me.

Vengo da un anno pieno di tristezza e persone ingenue che oramai mi hanno abbandonato e non torneranno mai più.

Vengo da una vita piena di conforto e affetto da parte dei miei cari.

Vengo da una scuola accogliente e bella che mi ha donato delle nuove amicizie.

Vengo da una vita di speranze e armonie.

Sveva

Vengo dalle coccole del mio cuscino

Vengo dalla cucina di casa mia con odore di cioccolata

Vengo dalla mia stanza in un disordine gioioso

Vengo dalla mia famiglia sempre in allegria

Vengo dall'acqua pulita piena di pesci colorati

Vengo da un piccolo asilo con grandi giochi

Vengo dal calore del joystick

Vengo dai giochi con i miei amici

Vengo dalla noia di quando faccio i compiti

Vengo dalla felicità di quando faccio goal alla play

Vengo dalla mia prima parola: "mamma"

Vengo dal mio primo goal a pallanuoto

Matteo

Vengo dai miei genitori

Vengo dalla capitale di una piccola nazione

Vengo dagli amici che mi aiutano nelle difficoltà e condividono con me le emozioni

Vengo da mio fratello che mi imita e a cui voglio un gran bene

Vengo da una vita felice e fortunata

Vengo da scuole con maestri che mi hanno dimostrato il valore dello studio

Vengo dalle prime nuotatine con i braccioli

Vengo dalle braccia dei miei genitori, dal crepitio del fuoco di Amelia.

Vengo dagli insetti che da grande voglio studiare.

Vengo da questo mondo milionario che ci accoglie tutti, uno a uno

Elia

Vengo da un gruppo di amici con mille pensieri in testa

Vengo da una grande città, piena di suoni e rumori

Vengo da un letto morbido pieno di sogni

Vengo dai grandi pranzi delle nonne

Vengo dall'ansia del primo giorno di scuola

Vengo da un campo che mi ha trovare la libertà

Vengo da viaggi in mezzo al mondo

Vengo da una grande famiglia piena di risate e giochi

Vengo dai tasti di un pianoforte che creano una melodia

Vengo da una sorella pazza, ma dolce che mi ama anche se a volte non lo dimostra

Vengo da milioni di sorprese

Vengo da tutti i colori che illuminano il mio mondo fin da piccola

Vengo dalle pagine dei libri fatati dell'infanzia

Vengo da tutte le avventure che ho datto e faccio nell'estate

Vengo dalla casa di un piccolo unicorno creativo

Vengo da una vita fatta di urla e abbracci

Vengo dalle corse che mi liberano da tutti i pensieri

Vengo dai mostri sotto il letto e dentro l'armadio che mi spaventavano fin da piccina

Vengo da un mondo spento che i miei amici hanno riacceso

Federica F.

Vengo dall'Isola tiberina, da una finestra affacciata sul fiume, dalla passione per il mare e le barche che lo solcano.

Vengo dalla casa che mi ha accolto sin da piccolo.

Vengo dal mio letto che mi ha aiutato a pensare e a sognare il mio futuro e a ricordare il mio passato.

Vengo dal mio migliore amico che è cresciuto con me e ne sono felice ancora oggi.

Vengo dai viaggi che mi hanno fatto conoscere mondi nuovi con ognuno una storia diversa.

Vengo da San Bernardo un luogo dove persone e animali vanno d'accordo, dove i pensieri si esprimono liberamente ed è per me il posto dove mi sento veramente libero.

Vengo dal calcio e da una squadra con cui ho raggiunto mete lontane e divertimento unico

Vengo dai miei amici con cui ho litigato, scherzato e giocato... un'esperienza che si può vivere solo con loro.

Vengo da una famiglia che mi ha fatto crescere nel modo migliore e non riuscirò mai a ringraziarla per questo dono e vorrò loro sempre un bene infinito.

Edoardo Spartaco M.

Vengo da una città, chiamata Roma

Vengo da mia madre e mio padre

Vengo da una piccola scuola

Vengo da una maestra brava

Vengo da una casa che era dei miei nonni. Ora loro sono in un paese umbro.

Vengo dalla prima volta che ho calciato un pallone

Vengo da un sole splendente

Vengo dalla Romulea, la mia squadra di calcio

Vengo dalla prima volta che ho aperto gli occhi e ho visto la luce

Vengo da un bambino piccolo e forse sperduto nel mondo

Vengo dalla prima volta che ho toccato un giocattolo

Vengo da una nuova professoressa iperbrava o superbrava

Vengo dai miei nuovi compagni

Ma soprattutto vengo dalla mie prime due parole: "mamma" e "papà".

Andrea C.

Vengo da Tata

Vengo dall'Ungheria

Vengo dalla casa di papà

Vengo dalla casa di mamma

Vengo dalla casa di Enzo

Vendo da Száksrend

Vengo dal mio cane

Vengo dalla mia famiglia

Vengo dai miei progetti

Vengo da un viaggio

Vengo dallo sci

Vengo dai miei cugini

Vengo dai miei amici

Vengo dai libri

Blanka

Vengo da una città movimentata, ma per me è tutto normale.

Vengo da una famiglia piena di armonia.

Vengo da amicizie piene di amore.

Vengo da una mamma che si preoccupa sempre per me.

Vengo da una vita piena di viaggi, dove le vacanze sembrano non finire mai.

Vengo da una casa dove regna sempre il caos.

Vengo da passeggiate in montagna dove i desideri si realizzano e regna il silenzio.

Vengo da milioni di libri che ormai sono i sovrani della mia camera.

Vengo da diverse palestre dove mi hanno sempre premiato per i traguardi raggiunti.

Vengo dalle paure che si superano con la felicità.

Vengo da musei dove l'arte mi cattura

Vengo da una camera da dove la malinconia non esce.

Camilla

Vengo da un'isola piccola piccola

Vengo dalla noia di suonare una musica

Vengo da una squadra che ho sostenuto

Vengo dalla voglia di giocare a calcio

Vengo dal mio gioioso disordine

Vengo dall'odore di tulipani della mia casa

Vengo dal mio letto morbido morbido

Vengo da un viaggio nell'universo

Vengo da una scuola grande grande dove siamo tutti piccoli piccoli!

Antonio

Vengo da una vita piena di emozioni e sentimenti

Vengo da una famiglia che mi protegge e che mi cura sempre

Vengo da un letto dove sin da piccola ho dormito

Vengo da una classe allegra e vivace

Vengo dalla mia palestra, un posto dove fatico e mi impegno per raggiungere i miei obiettivi

Vengo dalla campagna, un luogo che mi fa sentire libera di esprimermi senza paure

Vengo da una bella e solce ragazza che mi fa sentire splendente

Vengo da un divano morbido dove guardo e gusto i miei cartoni preferiti

Vengo da una cameretta dove sogno e mi sforzo

Vengo da cugini e che mi difendono e mi aiutano quando sono sul punto di cascare

Vengo da nonni che mi sorridono e mi amano

Vengo dal vento che mi fa svolazzare i miei capelli belli e morbidi

Vengo da una sorella che mi fa vivere senza paure

Chiara

Vengo da una città enorme, antica e rumorosa

Vengo da genitori che mi hanno sempre voluto bene e che vogliono che sia contento.

Vengo da una famiglia che è sempre allegra.

Vengo dai litigi con le mie sorelle, ma anche dal loro affetto e dalla loro voglia di vivere.

Vengo dai calci tirati a un pallone rotondo, che è sempre stato mio amico.

Vengo dal calore sotto le coperte della camera mia, rifugio dal freddo, dalla malinconia e dalla pioggia che sbatte contro il vetro.

Vengo da amici che mi hanno sostenuto e divertito.

Vengo dalla bellezza di cui la Francia mi compiace sempre.

Vengo dai libri letti nel tempo libero.

Vengo dalla voglia di scoprire che mi accompagna.

Vengo dalla cadute che mi hanno reso più forte e con più voglia di rialzarmi.

Vengo dalla fatica e dalla bellezza di vivere la mia vita.

Stefano

Vengo da prati colorati e fiori profumati che invadono la montagna.

Vengo dalle strade affollate e piene di allegria.

Vengo da mio padre che mi ha trasmesso tanto coraggio e allegria.

Vengo dai Natali felici e colorati.

Vengo dalla famiglia che mi trasmette ogni giorno felicità e affetto.

Vengo dalla libertà di pensare e di immaginare.

Vengo dalle feste piene di affetto.

Vengo dalla malinconia del primo giorno di scuola.

Vengo da mia sorella che mi trasmette ogni giorno tanto amore.

Vengo dalla bellezza dei suoni che invadono la mia vita.

Vengo dal calore degli abbracci che ti riempiono il cuore d'amore.

Vengo dai colori allegri che invadono la mia casa.

Vengo da mia madre che mi insegna cose nuove tutti i dì.

Vengo dalla mia scuola dove ogni giorno si prova un'emozione nuova.

Vengo da una bambina piena di sogni da realizzare.

Federica S.

Vengo dalla noia

Vengo dalla mia famiglia

Vengo dalla Ruggero Bonghi con tanti prof.

Vengo da molti viaggi

Vengo da marzo perché è il mio mese fortunato

Vengo da Subiaco, il piccolo paese di mia nonna

Vengo dall'amore della mia famiglia

Vengo dal calcio che mi piace fin da quando ero piccolo.

Edoardo L.

Vengo da Roma Termini

Vengo dalla mia famiglia …quindi da mio padre e mia madre…

Vengo da un sogno che ho fatto

Vengo dalla noia che devo scrivere

Edoardo V.

Vengo da una casa in un grande via vai, da una città in un grande via vai, da un mondo in un grandissimo via vai.

Vengo dal tempo

Vengo da una vita che adoro

Vengo dal mio primo set lego

Vengo dal mio primo personaggio lego

Vengo da un tempo infinito, da un mondo infinito.

Vengo da elementari difficili, ma anche belle.

Federico

Vengo dalla pancia di mamma

Vengo dalla mia camera piena di carte

Vengo dalle sclerate di minecraft

Vengo dai miei amici

Vengo dalla prima volta allo stadio

Vengo dalla mia prima maglietta della Roma

Vengo dal cane di mia zia

Vengo dal mio primo top player

Vengo dalla prima volta che ho dato fastidio

Vengo dalla rabbia dentro di me

Vengo dal mio buco nella maglia

Enrico

Vengo da tanti sogni e da tante emozioni

Vengo da un violino che non smetterà mai di suonare

Vengo da un posto immaginario

Vengo da un libro di avventure

Vengo da una famiglia splendida

Vengo da un mondo dove scrivere è divertente

Vengo da una macchina viaggiatrice

Vengo da un lago ghiacciato, blu come il mare

Vengo da un quadro dove colorare è immaginare

Vengo da tante vacanze passate con i miei

Vengo dalla cioccolata mangiata in montanga

Vengo da una casa calda e accogliente

Elena

Vengo da mia madre e mio padre, due persone che si sono amate giusto per il tempo che è servito a darmi alla luce.

Vengo da una piccola famiglia in una casa troppo grande.

Vengo dai viaggi che faccio per spostarmi da una vita a un'altra.

Vengo dai pomeriggi passati a studiare sui libri senza capire, per poi rendersi conto di aver sbagliato pagina.

Vengo dalle intense partite ai videogiochi solo o in compagnia.

Vengo dalla mia sorellastra, che dandomi fastidio mi aiuta a esercitare la pazienza.

Vengo dalla profondità del mare e da tutte le nuotate nella tranquillità senza fine.

Edoardo S.

Created By
VALENTINA FELICI
Appreciate

Credits:

Created with images by cromaconceptovisual - "address book notebook notes" • cromaconceptovisual - "address book notebook notes" • cromaconceptovisual - "address book notebook notes" • cromaconceptovisual - "address book notebook notes" • cromaconceptovisual - "address book notebook notes" • cromaconceptovisual - "address book notebook notes" • cromaconceptovisual - "address book notebook notes" • cromaconceptovisual - "address book notebook notes" • cromaconceptovisual - "address book notebook notes" • cromaconceptovisual - "address book notebook notes" • cromaconceptovisual - "address book notebook notes" • cromaconceptovisual - "address book notebook notes" • cromaconceptovisual - "address book notebook notes" • cromaconceptovisual - "address book notebook notes" • cromaconceptovisual - "address book notebook notes" • cromaconceptovisual - "address book notebook notes" • cromaconceptovisual - "address book notebook notes" • cromaconceptovisual - "address book notebook notes" • cromaconceptovisual - "address book notebook notes" • cromaconceptovisual - "address book notebook notes" • cromaconceptovisual - "address book notebook notes" • cromaconceptovisual - "address book notebook notes" • cromaconceptovisual - "address book notebook notes" • cromaconceptovisual - "address book notebook notes" • cromaconceptovisual - "address book notebook notes"

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.