Loading

Licei Le Filandiere Norme di comportamento – 2021

II mancato rispetto delle norme di comportamento qui illustrate comporterà l'irrogazione di sanzioni disciplinari.

Gli studenti arriveranno nelle pertinenze dell’edificio scolastico e dovranno sostare all’esterno, evitando assolutamente gli assembramenti e mantenendo il distanziamento, nell’area riservata a ciascuna classe e indicata da un cartello.

Le entrate sono 8 nella sede centrale e 4 nella sede staccata, per evitare assembramenti in ingresso e in uscita. Nelle piantine allegate sono riportate le aree di attesa e gli ingressi per ciascuna classe.

Gli studenti saranno attesi, in prossimità dell'ingresso loro dedicato, dai docenti che, a partire dalle ore 7:50, li accompagneranno fino alle rispettive aule per lo svolgimento della lezione.

Durante tutto il periodo di permanenza nei locali scolastici e nelle loro pertinenze è obbligatorio l'uso della mascherina.

La mascherina (preferibilmente chirurgica) va indossata durante tutta la permanenza a scuola.

  • Frequente igienizzazione delle mani: ogni volta che si entra in classe, dopo l’utilizzo dei servizi igienici, prima di utilizzare i dispositivi dei laboratori e qualunque oggetto di uso comune.
  • Igienizzazione della propria postazione di lavoro: nei laboratori (PC in laboratorio informatico, postazione del laboratorio di chimica ecc.).
  • Utilizzo responsabile dei servizi igienici: evitare di creare assembramenti e rispettare sempre il distanziamento.
  • Fruizione responsabile dei momenti di intervallo e di cambio ora, di trasferimento da un locale all’altro della scuola o da una sede all’altra, mantenendo il più possibile il distanziamento ed evitando il mescolamento con gli studenti di altre classi.

Le aule dovranno essere arieggiate frequentemente: a ogni cambio ora e durante tutto l'intervallo porte e finestre dovranno essere aperte; se le condizioni atmosferiche esterne lo consentono porte e finestre dell'aula potranno rimanere aperte anche durante le lezioni.

La Didattica A Distanza sarà attivata anche per gli studenti in quarantena che non possono essere presenti nei giorni previsti per la loro classe; altre situazioni di Didattica A Distanza (situazioni di fragilità dello studente o della famiglia) dovranno essere accompagnate da certificazione medica e comunque richieste e comunicate alla Dirigente Scolastica.

Gli studenti sono tenuti ad attuare l’igiene respiratoria (starnutire nella piega del gomito, utilizzare fazzoletti monouso ecc.) e delle mani.

Gli studenti potranno usufruire dei servizi igienici uno alla volta durante l'orario delle lezioni, fino a 3 alla volta durante l'intervallo, ma non durante i cambi d'ora, sempre curando di non creare assembramenti. L'accesso ai servizi è consentito solo con la mascherina.

Nella sede staccata, visti i numeri degli studenti, i servizi al piano terra saranno riservati per le studentesse, mentre gli studenti maschi dovranno utilizzare quelli siti al primo piano.

Durante i cambi d'ora gli studenti non potranno uscire dall'aula e rimarranno seduti al proprio posto.

Durante la permanenza nell'edificio scolastico tutti gli utenti e il personale dovranno effettuare i propri spostamenti mantenendo rigorosamente la destra nei percorsi lungo i corridoi e le scale; se le persone che si spostano sono molte, dovranno procedere sempre in fila indiana mantenendo il distanziamento;

La disposizione dei posti in classe non può essere modificata: gli studenti dovranno occupare sempre gli stessi posti per garantire eventuali quarantene fiduciarie mirate; sarà cura degli insegnanti referenti di classe preparare una mappatura della classe da mantenere sulla cattedra e consegnarla in copia alla dirigenza.

La ricreazione si svolgerà per 20 minuti in due turni, durante i quali gli studenti potranno uscire per 10 minuti secondo il prospetto fornito alle classi; negli altri 10 minuti rimarranno in aula, dove potranno consumare la merenda portata da casa.

Durante i 20 minuti di intervallo le finestre e le porte delle aule dovranno essere aperte per il ricambio dell'aria.

L'uso delle macchine distributrici non è consentito agli studenti.

Durante i 10 minuti di intervallo in cui la classe può uscire si consiglia, quando possibile, di portare gli studenti in cortile, nella zona di attesa all’inizio della giornata. È importante porre attenzione, nel momento di cambio tra i due intervalli, a non far incrociare/assembrare le classi che rientrano con quelle che escono: aspettare in coda agli ingressi/uscite e tenere rigorosamente la destra nei percorsi lungo scale e corridoi.

Gli studenti della prima ora della sede centrale dovranno attendere i docenti presso il cortile interno utilizzato per l’evacuazione dalla palestra 1; gli studenti della prima ora della sede staccata attenderanno il loro professore immediatamente fuori la palestra. Gli studenti delle ore successive dovranno attendere gli insegnanti nelle proprie aule. Le classi, al termine dell’ora di lezione verranno accompagnate dagli insegnanti nelle proprie aule.

All’interno degli spogliatoi gli studenti dovranno occupare gli spazi contrassegnati, mantenendosi distanziati almeno 1 metro dai compagni.

Gli alunni accederanno alla palestra in modo ordinato e distanziato, dopo essersi igienizzati le mani e si disporranno di fronte alla cattedra del loro docente o si recheranno nei campetti esterni in presenza dell’insegnante, ovvero secondo le indicazioni di quest’ultimo.

Durante le lezioni gli studenti dovranno mantenere la distanza di 2 metri uno dall’altro; qualora il lavoro dovesse prevedere momenti di stop sarà necessario mantenere la distanza minima di 1 metro tra alunni.

Gli alunni utilizzeranno, in palestra e negli impianti sportivi adiacenti, solamente gli attrezzi indicati dal proprio insegnante. Al termine del loro utilizzo, gli stessi devono essere rimessi a posto e saranno igienizzati dal docente con la macchina sanificatrice.

È vietato consumare cibi (comprese gomme da masticare) e/o bevande in palestra, negli spazi esterni, negli spogliatoi e nei servizi annessi.

Laboratorio di Chimica e Biologia

Gli studenti devono:
  • igienizzarsi accuratamente le mani prima di entrare in laboratorio;
  • indossare sempre la mascherina;
  • indossare sempre il camice;
  • mantenere la posizione al bancone di laboratorio assegnata dal docente e non spostarsi per nessun motivo;
  • seguire accuratamente tutte le indicazioni operative impartite dal docente e dal tecnico di laboratorio;
  • al termine dell'attività di laboratorio aiutare il tecnico di laboratorio nella igienizzazione dei banconi;
  • al termine dell’attività di laboratorio lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone utilizzando i due lavandini presenti all’interno del laboratorio (recarsi al lavandino uno alla volta senza creare assembramenti);
  • riporre il camice in busta chiusa e portarlo a casa;
  • uscire dal laboratorio in fila indiana accompagnati dal docente.

Agli alunni verranno distribuite le visiere man mano che si recano a svolgere attività di laboratorio nel laboratorio di chimica. Si ricorda che l'utilizzo della visiera non esclude l'uso della mascherina che rimane sempre obbligatoria. La visiera è personale e ogni studente dovrà custodirla in apposita custodia, igienizzarla a casa e portarla assieme al camice quando svolgerà attività di laboratorio nel laboratorio di chimica e biologia.

Ogni classe farà la ricreazione nelle zone previste normalmente, sia per i dieci minuti all’esterno sia per i dieci minuti all’interno.

Non è consentito portare e consumare cibi o bevande in laboratorio.

Laboratori di Fisica

Aula Alessandra Maniglio

Ogni classe che accede al laboratorio dovrà utilizzare sempre gli stessi posti, il docente dovrà mappare le posizioni e conservare la mappatura in laboratorio.

Ogni studente e ogni studentessa dovrà igienizzare le mani all’ingresso del laboratorio e sanificare il proprio banco prima di prendere posto, così come il docente con il bancone sperimentale.

Durante la permanenza in laboratorio vigono le stesse regole di mantenimento della mascherina delle classi.

Ogni classe farà la ricreazione nelle zone previste normalmente, sia per i dieci minuti all’esterno sia per i dieci minuti all’interno.

Non è consentito portare e consumare cibi o bevande in laboratorio.

Laboratori di Informatica

Gli studenti devono:
  • indossare sempre la mascherina;
  • igienizzare le mani all’ingresso del laboratorio;
  • rispettare l’assegnazione delle postazioni prefissate, così come deciso a inizio anno scolastico, mantenendo sempre una distanza maggiore o uguale a un metro tra postazioni adiacenti;
  • prima del termine delle attività didattiche arrestare il sistema e, a computer spento, procedere alla sanificazione della propria postazione con carta e liquido igienizzante;
  • al termine della procedura di sanificazione, riporre in ordine al proprio posto il materiale igienizzante utilizzato (così come è stato trovato all'inizio delle attività).

Ogni classe farà la ricreazione nelle zone previste normalmente (aule tradizionali e area esterna), sia per i dieci minuti all’esterno sia per i dieci minuti all’interno.

È vietato portare e consumare cibi o bevande in laboratorio.

Gli allievi, prima di lasciare il laboratorio, attenderanno in fila ordinata l'insegnante al termine delle attività.

Gli studenti non possono recarsi dalla sede staccata alla sede centrale in forma autonoma durante l’orario delle lezioni: lo spostamento potrà essere effettuato solo con l’accompagnamento del/i docente/i o dei collaboratori scolastici. Non potrà essere effettuato per motivi diversi da quelli didattici (per recarsi in palestra o nei laboratori).

Gli studenti usciranno dalle aule al suono dell'ultima campanella in fila indiana per mantenere il distanziamento e accompagnati dal docente dell'ultima ora, che li condurrà lungo il percorso di uscita, che è, a ritroso, lo stesso di entrata.

Gli studenti lasceranno la scuola senza fermarsi all'interno dell'edificio o delle sue pertinenze esterne.

A ogni studente del Liceo è fornito il quantitativo di 30 mascherine confezionate in pacchi da 10 o da 30, per l’utilizzo giornaliero durante la permanenza nell’edificio scolastico.

Le mascherine dovranno essere portate a casa dagli studenti e indossate ogni mattina prima di entrare nell’edificio scolastico (o all’uscita da casa se giungono con i mezzi pubblici), dovranno essere tenute per tutta la durata delle lezioni e fino all’uscita.

Dopo l’uscita gli studenti terranno la mascherina per arrivare a casa e la smaltiranno con i rifiuti domestici (rifiuto secco indifferenziato).

La consegna sarà ripetuta fra 30 giorni, compatibilmente con gli arrivi delle forniture dal Commissario Straordinario.

Si raccomanda a tutti gli studenti un uso responsabile e corretto delle mascherine e del liquido igienizzante, e una particolare attenzione nel momento dello smaltimento dei dispositivi.

Indicazioni alle famiglie per il rientro a scuola degli studenti dopo malattia

Nell’approssimarsi della stagione autunnale e invernale, con l’inevitabile comparsa delle patologie influenzali e di raffreddamento, si forniscono le seguenti indicazioni per la gestione dei vari casi che si potrebbero presentare.

  • In caso di febbre e/o sintomi influenzali (simil Covid-19) a domicilio i genitori terranno a casa lo studente e contatteranno il pediatra di libera scelta (PLS) o il medico di medicina generale (MMG), il quale valuterà se avviare il percorso di accertamento di positività al Covid-19.
  • Se il PLS/MMG non ritiene di seguire tale procedura, lo studente potrà rientrare a scuola ad avvenuta guarigione anche in assenza di certificazione medica. Nella giustificazione i genitori sceglieranno la voce motivi di salute.
  • Nel caso lo studente segua il percorso di accertamento di positività al Covid- 19 (tampone), verranno seguiti i protocolli previsti dal Ministero della Salute e dalla Direzione centrale salute, politiche sociali e disabilità della Regione Friuli Venezia Giulia.
Schema riassuntivo del trattamento di persone con sintomatologia COVID-19 compatibile
Casi di positività al Covid-19

In caso di comunicazione da parte del DDP dell’ASFO di rilevazione della positività di uno studente al Covid-19 la scuola informa i Docenti del Consiglio di Classe e le famiglie della classe tramite la bacheca del Registro Elettronico.

  • I Docenti annotano la comunicazione degli studenti posti in quarantena e per le vie brevi decidono le modalità di attuazione della Didattica a Distanza; continuano a venire a scuola normalmente, a meno che non vengano contattati dal DDP dell’ASFO per la comunicazione della quarantena;
  • i Genitori mandano a scuola i propri figli normalmente a meno che non ricevano un avviso dal DDP dell’ASFO che comunica la quarantena e le modalità di attuazione della stessa (durata, effettuazione del tampone, certificazione di riammissione a scuola ecc.).

È bene che Genitori, Docenti e/o Collaboratori Scolastici non prendano iniziative personali: se desiderano avere più informazioni e consigli sulla possibilità di sospendere la frequenza a scopo preventivo devono consultare il proprio Medico di Medicina Generale o Pediatra di Libera Scelta e attenersi alle sue indicazioni.

Per contenere il numero di accessi ai locali scolastici, per quest’anno i colloqui dei genitori con i docenti si svolgeranno in modalità a distanza, tramite l’account G-Suite dello studente.

L’accesso di genitori e studenti agli uffici di Segreteria potrà avvenire solo per appuntamento (telefonare al n. 0434/833863).

Gli utenti esterni (genitori, studenti non frequentanti ecc.) che necessitano di accedere agli uffici di segreteria lo potranno fare solo in caso di necessità ed esclusivamente su appuntamento, a orari concordati telefonicamente, indossando la mascherina e mantenendo sempre il distanziamento di almeno un metro tra le persone.

In ogni caso verrà prima considerata e proposta da parte degli Uffici di Segreteria la possibilità di effettuare il servizio in modalità remota (tramite mail, Segreteria Digitale ecc.).

Gli studenti potranno accedere agli uffici di segreteria previo appuntamento telefonico o su chiamata della segreteria stessa; non è permesso uscire dall'aula durante l'orario delle lezioni né spostarsi di sede durante l'intervallo per accedere alla Segreteria.