Loading

Cittadini alla Nobile a.s.2020-2021 percorsi di educazione civica

Una sintesi dei percorsi di Educazione Civica e dei progetti svolti durante l'anno scolastico 2020-2021

Assi portanti

Costituzione

Sviluppo sostenibile

Cittadinanza digitale

L’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile è un insieme di linee guida e di azioni firmato nel settembre 2015 dai governi di 193 Paesi membri dell’ONU.

In tutte le classi si sono approfonditi i diversi obiettivi dell'Agenda 2030 a seconda dei temi trattati

Concorso Lyons: la pace come servizio

I classificato

Obiettivo del progetto è quello di sensibilizzare i più giovani al valore della pace, coinvolgendoli ad esprimere il loro modo di vedere la pace attraverso l’arte e la creatività. I giovanissimi, che rappresentano il nostro futuro, sono chiamati a immaginare e disegnare la pace come generatrice di miglioramento della condizione umana.

Muma

Visita Virtuale al Museo del Mare di Milazzo: Il MuMa
Anche se non si poteva viaggiare abbiamo visitato virtualmente il MuMa per scoprire la storia di Siso e dell'uomo che gli ha dato una seconda vita e che ci invita a fare la differenza
Carmelo Isgrò: Fondatore e ispiratore del MuMa

alcuni lavori ispirati alla storia di Siso

Il MuMa si autofinanzia e proprio per questo alcuni alunni hanno prodotto dei piccoli oggetti per raccogliere dei fondi e sostenere il sogno di diffondere la storia di Siso per la tutela del mare

Corsa contro la fame
un progetto che ha coinvolto tutte le classi dell'Istituto

La Corsa contro la Fame è un progetto che ha come obiettivo quello di responsabilizzare i ragazzi verso tematiche sociali, con attenzione al problema della fame nel mondo.

raccontare la pace con Emergency

Da diversi anni nella nostra scuola l’Associazione EMERGENCY racconta la pace attraverso incontri con i suoi volontari. Il Progetto “RACCONTARE LA PACE” è rivolto alle classi prime, seconde e terze allo scopo di sensibilizzare ed educare i ragazzi ad una cultura di pace, di accoglienza e di rispetto dei diritti umani.

Medicina di pace

cittadinanza digitale

Incontri polizia con la polizia locale per contrastare il cyberbullismo

hanno partecipato all'iniziativa tutte le classi seconde

L'ora del codice

L'Ora del Codice è la modalità base di avviamento ai princìpi fondamentali dell'informatica, consistente nello svolgimento di un'ora di attività. L'obiettivo non è quello quello di far diventare tutti dei programmatori informatici, ma di diffondere conoscenze scientifiche di base per la comprensione della moderna società digitale.

alcuni esempi di lavori

Approfondimenti sull'utilizzo consapevole dei social e delle piattaforme

seminari: il mio io virtuale

Astalli Incontri

Il Progetto Astalli “Incontri”, rivolto alle classi prime e seconde, si propone di favorire la conoscenza e l’incontro tra persone di culture e religioni differenti per promuovere una mentalità aperta ai valori della tolleranza, dell’accoglienza dell’altro, della solidarietà, della pace. Le classi prime hanno approfondito l’Islam e le classi seconde il cristianesimo.

Astalli Finestre

Il Progetto Astalli “Finestre”, rivolto alle classi terze, si propone di favorire la conoscenza e la riflessione sui diritti umani, in particolare sul diritto d’asilo e sulla realtà dei rifugiati, per aiutare i ragazzi a superare gli stereotipi e i pregiudizi razziali e sociali.
27/01/2021 Giornata della Memoria

Il 27 gennaio 2021, in occasione della Giornata della Memoria, la nostra Scuola ha organizzato una serie di iniziative per ricordare e commemorare le vittime della Shoah. Le restrizioni dovute all'emergenza sanitaria, rispetto agli anni scorsi, hanno portato a rimodulare l'iniziativa, i cui principi e il cui valore sono rimasti comunque immutati. Questo breve video ripercorre, attraverso immagini e didascalie, i momenti più coinvolgenti e carichi di significato della giornata. Una lezione particolare che ha portato i nostri studenti a vivere "ciò che è stato” per conoscere... per non dimenticare... per imparare.

Nelle singole classi, attraverso la visione di film particolarmente significativi, si sono svolti con i docenti momenti educativi di riflessione, approfondimenti e attività varie sull’argomento. I nostri ragazzi, oltre a tenere viva la memoria di ciò che non dovrà mai più accadere, hanno voluto far giungere a tutti un messaggio di speranza, realizzando e indossando una t-shirt della Memoria, personalizzata con semplici ma preziose riflessioni. Questa esperienza testimonia come ogni anno la scuola diventa luogo per eccellenza per costruire e dare significato alla memoria collettiva, senza la quale l'educazione alla convivenza e ai diritti risulterebbe inefficace.

Cittadini in Prima

tutela dell'ambiente e del paesaggio
TUTELA DEL SUOLO
Obiettivo 15: Proteggere, ripristinare e favorire un uso sostenibile dell'ecosistema terrestre, gestire sostenibilmente le foreste, contrastare la desertificazione, arrestare e far retrocedere il degrado del terreno, e fermare la perdita di diversità biologica

Partecipazione al concorso di Legambiente

Percorso formativo per le scuole, perché il suolo diventi un argomento da conoscere e divulgare, perché gli studenti siano i docenti di una “materia” nuova, da insegnare poi in famiglia e tra gli amici.
Attestato di partecipazione
La Giuria di merito ha voluto riconoscere ad una nostra alunna della classe 1F, Giorgia Solano, una menzione di merito con la seguente motivazione: “Molto bello e suggestivo il video, che ha saputo essere esauriente anche nell’elaborazione del testo, che sintetizza in 30 secondi i principali argomenti trattati dal progetto Soil4Life e incita a una presa di coscienza e all’impegno di ciascuno di noi nella salvaguardia del suolo. Complimenti a Giorgia per il bellissimo lavoro!”
Un patrimonio da custodire

Percorso sull’ambiente e la tutela del patrimonio forestale con l’Associazione Forestale Italiana

tutela dell'acqua e degli organismi acquatici
abbiamo riflettuto sulla nostra impronta idrica...
Abbiamo capito che l'acqua è un bene prezioso che non va sprecato e che va tutelato

l

Tutelare l'acqua significa tutelare noi e tutti gli organismi viventi che la abitano
tutela dell'aria

uno slogan per l'ambiente e per il clima

cittadini in seconda

Percorso su cibo e benessere

contrasto allo spreco alimentare

E' un peccato buttarlo via
Percorso sulla povertà alimentare con la Fondazione Banco Alimentare Onlus

un approfondimento sull'alimentazione sostenibile

spesa solidale da donare ai più bisognosi (2Le 3L)
città e comunità sostenibili
Obiettivo 11 Agenda 2030

Riprogettazione spazi esterni della scuola

Si è voluto mettere in evidenza l’impatto che le azioni umane possono avere sull’ambiente e sensibilizzare gli studenti ad una consapevole attenzione per le cose comuni, una responsabile cura del territorio. Gli alunni sono stati incitati ad osservare la loro città, rilevando le conseguenze di azioni di vandali o della “normale” trascuratezza e disattenzione, allo scopo di responsabilizzarli i ad assumere loro stessi atteggiamenti rispettosi.

Alcuni prodotti finali erano progetti di riqualificazione degli spazi esterni della Scuola, in particolare della scala di accesso dal parcheggio.

da San Francesco all'UNESCO

Obiettivo 11.4 Potenziare gli sforzi per proteggere e salvaguardare il patrimonio culturale e naturale del mondo.

Un impegno che gli studenti hanno fatto proprio prendendo coscienza della magnificenza della Natura chiamandoci ad una responsabilità che è di tutti e di ognuno

cittadini in terza

cambiamenti climatici
L'AMBIENTE A DONDOLO

Educazione alla sostenibilità tra narrazione, scienza e cittadinanza.

una selezione di disegni e citazioni selezionate durante la discussione

“ Il pattume di Leonia a poco a poco invaderebbe il mondo”…..
“ Le città come i sogni sono costruite di desideri e di paure, anche se il filo del loro discorso è segreto, le loro regole assurde, le prospettive ingannevoli, e ogni cosa ne nasconde un'altra.“ (I.Calvino)
“L’inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce n’è uno, è quello che è già qui, l’inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme.” (I.Calvino)
Train … to be cool” è un progetto ideato dalla Polizia ferroviaria in collaborazione con il MIUR con lo scopo di diffondere la cultura della sicurezza ferroviaria
incontri di formazione a cura della Polizia Locale di Ciampino “Le dipendenze: rischi e prevenzione”
approfondimenti sulla dipendenza da videogiochi

Approfondimenti nelle classi seconde e terze sulla tematica delle dipendenze

Alcuni slogan per sensibilizzare sull'abuso di alcol e fumo

Educare alla legalità
Nell’ ambito delle attività di Educazione civica, le classi terze sono state coinvolte nel Progetto “Libera: lotta contro le mafie” proposto dall’Associazione Libera sui grandi fenomeni di illegalità per educare alla cultura delle regole e alla diffusione di valori come solidarietà, onestà, non violenza, convivenza civile e giustizia
"Il miglior modo di fare memoria è quello di impegnarci di più tutti, una memoria viva che si traduca in cose molto concrete, perché accanto a chi muore fuori, non possiamo dimenticare coloro che muoiono dentro, e quindi essere vicino ai familiari, perché quel dolore e quelle ferite non si cancelleranno mai". Don Luigi Ciotti
partecipazione a seminari e approfondimenti con esperti esterni

ESA-ASI: Fra cielo, mare e Terra. Un punto nell'Uuniverso

Tre giorni dedicati all'approfondimento di Terra, Luna e Marte

ESA-ASI: Esplorare lo Spazio. Vivere altrove.

Seminari PROGETTO Librandoci

I ragazzi sono stati coinvolti in una serie di discussioni su tematiche che li riguardano nella quotidianità. Dai rapporti con gli altri a quelli con i social network, dalla tutela dell’ambiente alle energie rinnovabili, dai disturbi alimentari all’educazione sentimentale e sessuale, dalle contraddizioni della società alla condizione femminile, dal rispetto per le differenze al razzismo.

Il mio io virtuale: i social e le nuove generazioni

Il rispetto delle differenze: l'atro come me

La tutela del paesaggio e dell’ambiente: la battaglia della Generazione Z

Le energie rinnovabili: perché il futuro del mondo dipende da ognuno di Noi

Educazione sentimentale e sessuale: una discussione sulle emozioni

immagine seminario online

La Lettera Scarlatta: Da santa a strega: i diritti e la condizione della donna nelle varie epoche e la visione del sesso nella società moderna e contemporanea

Fondazione Veronesi: Laboratorio digitale sui vaccini: Io vivo sano prevenzione e vaccini

Fondazione Veronesi: Laboratorio digitale interattivo Io Vivo Sano Alimentazione e Movimento

partecipazione classi seconde

;

la nostra Buona Stella
In continuità con quanto fatto dalle classi precedenti , anche dalla 3 F uscente, i ragazzi hanno riflettuto sulla parola” intreccio” nelle sue sfumature tra relazioni e arte. Hanno poi preparato la base del mosaico con cui decoreranno le pareti del giardino interno della scuola
Created By
Sonia Ciardo
Appreciate

Credits:

Creato con immagini di congerdesign - "book read relax" • stokpic - "hands world map" • artistlike - "hand world ball" • StartupStockPhotos - "student typing keyboard" • geralt - "internet cyber network" • phonlamaiphoto - "Cloud computing technology" • kalhh - "cybercrime internet hacker" • Stuart Miles - "Netiquette Polite Online Behavoir Or Web Etiquette - 3d Illustration" • Urupong - "Young woman using smart phone,Social media concept." • Lolame - "hummel approach poppy" • congerdesign - "plant sow grow" • shameersrk - "hands soil plant" • Picography - "tree trunk roots" • Pexels - "beach wave ocean" • HarmonyCenter - "cumulus clouds sky" • geralt - "climate change thermometer forest fire" • Daria-Yakovleva - "food products rustic" • anncapictures - "nature earth sustainability" • fotoblend - "cloud sky climate" • Tumisu - "global warming climate" • Alexas_Fotos - "cigarette broken unhealthy" • lechenie-narkomanii - "igromania game addiction handcuffs" • geralt - "self care umbrella protection" • Ramdlon - "legal illegal choose" • PhotoMIX-Company - "social media facebook twitter" • geralt - "target group advertising buyer" • kfuhlert - "vaccination doctor syringe"