Basilicata Ciriello elisabetta

La Basilicata è una regione a sud dell'Italia che anticamente veniva chiamata Lucania, questa viene considerata il Texas dell'Italia, perchè in questa zona sono presenti molti pozzi di petrolio.
Lo stemma della Basilicata è rappresentato da un gonfalone blu mare con al centro un immagine che a sua volta rappresenta delle onde blu.

Territorio

La basilicata è una regione prevalentemente montuosa composta dall' 46% di montagna, dal 45% di collina e dal 8% di pianura.

Posizione

La Basilicata si trova tra la costa ionica è quella tirrenica, confina a nord con la Puglia, a sud con la Calabria, ad ovest con la Campania ed ad est è bagnata dal mar Ionio, mentre per un minimo tratto a sud-ovest è bagnata dal mar Tirreno.

Elementi fisici

Rilievi

La Basilicata è divisa in 2 parti: una parte montuosa ed una collinare, nella parte montuosa sono presenti gli Appennini Lucani, il Pollino, il Vulture, i massicci del Sirino, l'Arioso. Mentre nella parte collinare sono presenti solo terreni argillosi. L'unica parte pianeggiante è la piana di Metaponto a confine con la Puglia.

Clima

Il clima sulle coste della Basilicata è mediterraneo, le temperature si alzano sulla costa ionica grazie allo scirocco proveniente da sud-est, ma nel centro il clima è continentale, con inverni anche molto rigidi ed estati molto calde.

Popolazione

La Basilicata, a causa del suo territorio, è la seconda regione meno popolata d'Italia (dopo la valle d'Aosta). Da metà ottocento gli abitanti di questo luogo emigrano per andare in altri luoghi, come l'America, l'Europa centrale e l'Italia settentrionale. L'emigrazione si unisce ad un saldo naturale negativo che determina un grande calo demografico. La migrazione avviene anche all'interno della regione: la gente si sposta dalle campagne e dai piccoli paesini in montagna nelle grandi città come Potenza e Matera che unite raccolgono un quarto della popolazione totale.

Economia

La Basilicata è sempre stata la regione più povera d'Italia. L'agricoltura è sviluppata soprattutto nella piana di Metaponto, con coltivazioni dj frutta, agrumi, cereali, viti ed ulivi. Lo sviluppo industriale è concentrato nelle aree urbane: a Melfi c'è sorge uno stabilimento della Fiat. La principale risorsa è il turismo che è sviluppato sopratutto a Metaponto, a Policoro, a Maratea ed a Matera.

Focus

Metaponto

Un importante meta turistica è Metaponto famosa per il suo mare così pulito da avere addirittura la bandiera blu. A Metaponto sono anche presenti antiche rovine di città greche e tra Metaponto e Policoro c'è una riserva naturale dedicata alle tartarughe marine.

Matera

Un'altra città molto importante è Matera, secondo capoluogo di provincia, famosa per i suoi sassi, diventati patrimonio dell'Unesco. Matera è anche famosa per aver vinto il titolo di capitale della cultura 2015-2019.

Cibo

Un prodotto conosciuto in tutto il mondo è prodotto in Basilicata è l'Amaro Lucano un liquore a base di erbe, fabbricato a Pisticci e creato da Pasquale Vena nel 1894.
La cucina tipica della Basilicata si basa sui prodotti locali, un piatto ormai famoso è la Lucanica, una salsiccia composta da una grande varietà di carni magre.

Fine

Made with Adobe Slate

Make your words and images move.

Get Slate

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.