Loading

VARRONE LAB UN'ESPERIENZA A TU PER TU CON IL RESTAURO

Come si restaura un'opera d'arte? Oltre trenta studenti del Liceo Artistico di Rieti si recheranno nel mese di febbraio, accompagnati dalla Prof.ssa Letizia Rosati docente di Storia dell’arte, a visitare il laboratorio di restauro aperto dalla Fondazione Varrone a Palazzo Dosi, in piazza Vittorio Emanuele.

Da gennaio nell’ex sede della Cassa di Risparmio di Rieti si lavora al recupero di un primo lotto di 45 opere d’arte provenienti dal Museo Civico e dalle chiese di Amatrice e Accumoli in vista di una mostra che verrà aperta a giugno 2020 a Palazzo Potenziani.

Nel laboratorio è possibile vedere attraverso dei video documentari molto interessanti cosa è successo ad Amatrice ed a Accumoli il 24 agosto 2016: i crolli, i prelievi delle opere d’arte mobili da parte dei Vigili del fuoco, lo stato dell’arte oggi nei due centri colpiti dal sisma, cosa è stato ricostruito per le comunità, gli edifici temporanei e quelli invece permanenti.

Inoltre, grazie alla visita guidata della restauratrice Anna Paola Salvi, si potranno ammirare e conoscere opere di pregio come la Madonna di Cossito del XIII secolo, la Sacra Famiglia con San Giovannino del 1527 di Cola dell’Amatrice, il trittico della Madonna del Latte di Accumoli, in corso di pulitura e restauro, sotto la supervisione della Soprintendenza di zona.

Per chi dei cittadini fosse interessato, è necessario prenotarsi chiamando il numero 331 5459885, attivo in orario d’ufficio della Fondazione Varrone (dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 17,30). La visita è gratuita ma è consentita solo a numero chiuso, su prenotazione.

Created By
Liceo Artistico "A. Calcagnadoro"
Appreciate