Loading

SANSUI RYU arti marziali - jujutsu & bujutsu

Arti marziali è un termine generico, spesso a volte improprio, per descrivere un insieme di discipline più o meno sportive che hanno a che fare con l'oriente o più nello specifico con il sud est asiatico. Non siamo gli unici, e non saremo certo gli ultimi, a voler descrivere la nostra scuola come particolare e dedita alla diffusione di un pensiero e di una passione che da molti anni ci porta a una pratica che è decisamente iscrivibile nel novero delle attività motorie alternative, con molti risvolti e con attitudine ad una spiritualità interiore oltre che a una ricerca storico-culturale.

Innanzitutto chiariamo che il nome "SANSUI" che abbiamo scelto desidera indicare un insieme di concetti che hanno a che fare con acqua e rocce, tem così legati alla cultura orientale e che crediamo spieghi bene i princìpi di una sana pratica. Intendiamo con queste parole indicare la possibilità di praticare sia in maniera rude, cruenta, che in maniera decisamente fluida, morbida, avvicinando i praticanti ad una spiritualità che passi per la sensazione di benessere e soddisfazione.

Questo concetto di scuola fa riferimento all'esperienza acquisita nel corso di trentacinque anni di pratica del nostro maestro attraverso la disciplina del Jujutsu e delle Arti Bujutsu, puntando il più possibile a ricreare un ambiente tradizionale, sereno, adatto a far crescere gli studenti come persone e non come "combattenti del terzo millennio".

Le Arti Bujutsu, legate ad un antico concetto di "abilità di guerra", sono solo un mezzo per affrontare le proprie paure ed insicurezze. Sono una serie di materie che un tempo descrivevano varie abilità attraverso discipline che vanno dal corpo a corpo allo studio delle armi tradizionali, all'applicazione di concetti e princìpi comuni alle necessità dei tempi moderni e all'evoluzione dell'uomo.

Ma la scuola non finisce qui: un insieme di altre pratiche che vanno dalla pittura alla meditazione, al bonsaismo e ai cerimoniali per servire il tè, consentono ai praticanti di spaziare in sé stessi e ritrovare la propria spiritualità e rimettersi in pace con la quotidianità. Lo studio inoltre delle virtù legate al codice morale del Bushido ripropongono concetti di etica, rispetto, compassione e lealtà che oggi vengono solo nominati, ma attraverso una pratica costante e convinta portano queste virtù costantemente presenti nella propria vita.

Credits:

Created with images by Peter John Maridable - "untitled image" • Mark Tegethoff - "untitled image" • Ricardo Rocha - "Blue Terracotta Army" • Amanda Flavell - "Zen Garden" • dalbera - "Hokusai au musée Guimet"

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.