FRANCIA

La Francia è oggi l'unico paese al mondo ad avere una percentuale di produzione nucleare così elevata, in quanto in genere nel resto del mondo i paesi dotati di centrali nucleari generano mediamente attorno al 20-30% dell'energia elettrica della nazione. Questo fatto, congiunto ad un basso costo dell'elettricità, portano la Francia ad essere il primo esportatore netto di elettricità al mondo.

In Francia, alla foce del fiume Rance, fra Saint-Malo e Dinard, tra il 1961 e il 1966 è stata costruita una centrale che sfrutta la marea che da quelle parti raggiunge 13,5 m di dislivello.La portata raggiunge 18.000 metri cubi di acqua al secondo e la potenza erogabile raggiunge i 240 MW. Con questa produzione, ogni anno la centrale copre il 3 % del fabbisogno elettrico della Bretagna francese.La centrale comprende una diga in pietrame, 6 chiuse di entrata e uscita per vuotare e riempire rapidamente la foce e 24 turbine a bulbo, sviluppate appositamente.

La centrale nucleare di Gravelines è una centrale nucleare francese situata presso la città di Gravelines, nel Nord-Passo di Calais. La centrale possiede 6 reattori PWR francesi costruiti dalla Framatome da 910 MW ognuno. Questi fanno dell'impianto, il più potente della Francia ed uno dei più potenti al mondo.

Cresce l'eolico in Francia Dopo 4 anni di declino nelle nuove installazioni, il vento ha soffiato forte sui cugini francesi con nuove connessioni alla rete in aumento nel 2014. Una cifra che ha raggiunto lo scorso anno 1042 MW e che ha portato alla soglia complessiva di 9 GW.

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.