Loading

Maui L'isola delle contraddizioni

Day 12

Nessun problema con Hawaiian questo giro, ci porta in perfetto orario a Maui. Durante il volo passiamo ad un altezza inferiore di quella dove eravamo la sera prima...fa strano pensare che eravamo lì in alto sul Mauna Kea!

Mauna Kea Summit

Recuperiamo gli zaini e ci incamminiamo verso la fermata dello shuttle Alamo. Arrivati alla fermata vediamo che ci sono almeno 10, 13 persone con una quantità di valigie incredibile. Ma io mi domando, se siete in 2 come fate a viaggiare con 3 valigie rigide enormi, 2 trolley e 2 borse a sacco morbide...come si fa?!?! Va beh, stiamo li un paio di minuti, poi l'impazienza prende il sopravvento.

Melissa.....CAMMINIAMO !

Imposto Here e iniziamo ad incamminarci attraverso un parcheggio enorme, poi proseguiamo sul marciapiede lungo la strada principale e, nel momento che vediamo la Alamo in lontananza, incrociamo lo shuttle che appena adesso sta andando a prendere i clienti.(Lo ammetto e NON me ne vergogno) allunghiamo il passo per arrivare prima dello shuttle, una mezza corsetta e siamo li...PRIMI !!!

Quando alla fine arriva lo shuttle e si riversano i barbari in sala, noi abbiamo già fatto tutto e con le nostre carte andiamo a ritirare la macchina.Ennesima Jeep Wrangler, ma stavolta senza i problemi di quella di Big Island.Per arrivare a Kaanapali decidiamo di prendere la strada lunga , la Kahekili Hwy cioè quella che costeggia la parte nordest dell' isola.

Kahekili Hwy

La strada è tutta panoramica, ma bisogna stare attenti perchè è strettissima con curve a gomito e in diversi punti c'è 1 corsia a doppio senso di marcia...ovviamente con lo strapiombo su un lato !

Faccio guidare Melissa, incredibilmente sopravviviamo 😁.

Perché dico che è l'isola delle contraddizioni ?!?Semplicemente perché le classiche cose da fare a Maui non mi hanno entusiasmato, altre semisconosciute invece si!

  • 1) troppo turistica
  • 2) le classiche cosa "DA FARE" tipo Road to Hana e Haleakala, si possono saltare tranquillamente. Mentre la costa nordest che stiamo facendo e la Pillani hwy sono le cose più belle dell' isola e meritano assolutamente.

Saremo noi che abbiamo gusti strani ??? giudicate voi stessi dalle foto che seguiranno ! Qui la costa e l'oceano non perdonano, non ci sono belle spiagge bianche o turisti che nuotano, qui l'oceano è indomabile e schiaffeggia continuamente le coste con le sue onde .

Questo è un posto di fantastica solitudine, sei te e la natura !

Primo stop Mushroom shaped rock.

Si parcheggia lungo la strada e poi bisogna farsi una bella camminata già per la scogliera(non facile in certi punti, rischio scivolata assicurato).All 'inizio Melissa non vuole venire e siccome IO sono un cavaliere le rispondo "OK io vado..te resta qui sola ...perdente! "😁So quali corde toccare per farla smuovere dalla sua insicurezza, infatti poco dopo la vedo scendere...e sento le maledizioni che mi arrivano !

questa foto forse rende l'idea dell' oceano incazzato !

si ritorna su verso la macchina (altre imprecazioni indirizzate a me nell 'aria!)

Prossima fermata Nakalele Blowhole (no, non è una cosa hard...quello è il gloryhole 🤣)

Altro parcheggio bordo strada, ma qui c'è un bello spiazzo e anche un piccolo foodtruck per prendere le bibite o qualcosa da mangiare.Pure qui si cammina, il trail è più lungo di quello appena fatto, ma meno ripido.

Prima cosa: Heart Shaped rock

Heart Shaped rock

Nakalele Blowhole

vi ho già detto che adoro questa costa? si vero !?!?😄

Alla fine arriviamo al nostro albergo(NON ANDATECI !!!!) Kaanapali ocean inn per 2 notti alla modica cifra di $ 423.

Questa topaia è una struttura staccata dal più lussuoso Royal Lahaina Resort (che costa € 400 a notte per capirci) e che non potevamo e non volevamo permetterci.Infatti si fa il check-in al Royal, poi con la macchinetta elettrica ti portano a recuperare le valigie dalla macchina e ti scaricano in quel letamaio dell' Ocean inn.

L' Ocean inn non si può nemmeno ristrutturare, lo dovrebbero demolire e basta! Unici punti a favore è che sta a 30 metri dalla spiaggia e la camera è molto grande, il resto eccolo quà!

( foto fatte col cell.)

ma per usare carta da parati in una struttura vicino al mare esposta all' umidità...devi essere veramente rincoglionito!

Il letto era comodo,và, almeno quello ! Pomeriggio senza impegni, andiamo in centro a Lahaina a pranzare. Il posto trovato da Melissa è promosso a pieni voti e ci torneremo anche domani.

Paia Fish market (è una catena ne avete uno anche a Waikiki)

Paia Fish Market

Si spende il "giusto" per essere alle Hawaii, ma si mangia pesce, dunque ci sta (la cifra chiedetela a Melissa che è lei che tiene i conti).Passeggiatina per Lahaina che è la cosa più turistica che si può trovare sull 'isola, gelaterie, ristoranti e negozi d' arte, con la gente sulla porta dei negozi che ti invita ad entrare, manco Rimini.

Uno shaved ice buonissimo e poi andiamo in spiaggia, fino a sera dove speravo di fare qualche foto al tramonto ma...il meteo cambia , ovviamente!

Day 13

La mattina seguente ci precipitiamo con largo anticipo al Small Boat harbor da dove parte il nostro Tour con la Maui Snorkel. $ 268 x 2 persone per un tour di 4 ore abbondanti.

il servizio è ottimo e ve lo consigliamo, maschere, pinne, salvagenti, cibo, bevande, tutto perfetto, solo speravo di vedere più vita subacquea invece dei soliti pesciolini gialli, pesciolini rossi, pesciolini a righe bianconere.Il tour consiste in 3 fermate diverse al Molokini Crater che sta al largo, e poi un paio di fermate sotto costa per vedere le tartarughe.Qui ovviamente poche foto dato che eravamo perlopiù sott' acqua , ma un paio di scatti interessanti ve li metto 😍

Siccome di mare oggi ne abbiamo fatto un sacco, rientriamo in hotel ...ehm..scusate... LETAMAIO ! ci facciamo una doccia e poi ritorniamo a Lahaina per una passeggiata e per tornare al Paia Fish Market .

Il Banyan tree in piazza a Lahaina

Al ristorante prendiamo il piatto più caro che hanno;una Seafood pasta da $ 22 che dividiamo (ma è un piattone bello grande) e ci mettiamo vicino dei Deep Fried Shrimp (appetizer) da $ 10.

Mangiamo benissimo, alla faccia dell'abbondante parmesan che vi dirò, non ci sta male per niente!!!

Paia Fish Market

Anche a Maui non ci facciamo mancare pioggia , ma nulla di grave.

la mia "creatrice di orme" ....sotto la pioggia

anche questo tramonto non va come vorrei, ma qualche scatto lo portiamo a casa

Day 14

Oggi la sveglia presto è obbligatoria, la road to Hana + Piilani hwy sono un bel po' di miglia, quasi tutte a velocità molto ridotta.Primo stop al Ho'okipa Beach Park, dove si possono vedere surfisti e tartarughe, le seconde purtroppo nemmeno l'ombra, ma un paio di surfisti li vediamo.

Ma se si guarda più attentamente si nota pure questo ...

Come potete vedere il tempo è pessimo, butto su un album dei Cinderella e proseguiamo per la strada.Una della canzoni dice "I know the road's been long and I know you've seen some rain " tra la canzone e la pioggia sul parabrezza, questa strada mi sembra già troppo monotona.

Prossima fermata Twin Falls.

Non ci facciamo mancare un bel latte di cocco(temperatura ambiente...fà un po' schifo) ma il personaggio è folkloristico

Ci incamminiamo sul sentiero fangoso , non una piacevole passeggiata, ma già che ci siamo continuiamo.

Twin Falls

Si ok ,un paio di foto e possiamo andare via, ennesimo rigagnolo chiamato cascata.

Ma le cose possono ancora peggiorare, lungo la strada noto dei Painted Eucalyptus (che sono a bordo strada senza recinzione), parcheggio e andiamo a fare le solite foto d'ordinanza.

Riesco a fare 3 foto (queste) ...che si presenta un tipo in mimetica un po' incazzato.Mi dice di andare lì da lui...con un aria super tetra...Melissa pensa già che questa voglia derubarci ed ucciderci, indifferentemente in che ordine.

"You're Trespassing" !!! ....ooooohhh cazzo.

Giustamente mi scuso e spiego che non ho visto nessuna recinzione nè nessun cartello."Il cartello c'è e sta lì ..." ( indicandomi con la mano un non so cosa in fondo alla strada, è talmente piccolo che manco lo riesco a vedere)Ma metterai un cartello QUI !!!!! e non a 300 metri di distanza! Lascio stare, mi riscuso (d'altronde era proprietà sua e ha ragione lui) e ce ne andiamo per la nostra strada, almeno non ci ha sparato, è già qualcosa!

Waikani falls

Qui non c'è posto per parcheggiarsi, bisogna continuare un centinaio di metri fino a una piazzola con pochi posti macchina e poi ritornare a piedi indietro

Waikani falls

Puaa Kaa State Wayside ( lasciate stare..manco le foto ho fatto)

poi

HANA lava tubes .

Finalmente qualcosa di meritevole !!! l'ingresso costa $12 dollari a persona, ti viene consegnata una torcia ,una pacca sulla spalla e ...ciao!😂Meglio così l'esplorazione in solitaria ha il suo perchè, sopratutto quando spegni la torcia e ti ritrovi nel nulla assoluto.

Quella cosa che sbriluccica è un organismo vivente che si nutre di roccia..fantastico!

Dalle varie tabelle scopriamo molte cose interessanti sulla creazione di queste grotte di lava, e veniamo a conoscenza di esserini (scarafaggi o ragni) totalmente ciechi che vivono qui, sono molto difficili da vedere ma nel caso si prega di non toccarli e lasciarli in pace...ovviamente il mio scopo della giornata è vederne uno

SUCCESSO!!!!!!!!!!!!

quando usciamo la pioggia si è intensificata...l'espressione di Melissa lo conferma

Waianapanapa State Park

Waianapanapa State Park

A Hana lungo la strada ci fermiamo a mangiare al food truck di Troy

assolutamente superconsigliato, si mangia bene, il pesce è fresco e il prezzo è ottimo.Troy è un pochino troppo espansivo e quando viene a sapere che siamo italiani ci attacca un pippone con l'Europa, il suo amico che vive in Grecia etc..etc...In qualche maniera riusciamo a staccarci e proseguiamo fino al Haleakal National Park (ingresso a pagamento, solo carte di credito) e ci incamminiamo lungo il "lunghissimo" Pipiwaii Trail

Alla fine raggiungiamo le Waikamoi Falls

Qui ci diamo il cambio alla guida, la Piilani Hwy la faccio io, effettivamente è sterrata per un bel pezzo, stretta, ma non ha nessuna difficoltà particolare tranne le curve a gomito (su corsia unica) e non sai mai cosa c'è dietro l'angolo.

Poi quando la strada si fa più sicura e larga....il rischio sono le mucche.

Alla fine arriviamo al KULA LODGE proprio ai piedi del Haleakala.

La camera è molto bella, il prezzo molto meno $ 237 x 1 notte senza colazione.Qui ci sono 2 parcheggi, se volete andare a vedere l'alba sul Haleakala dovete parcheggiare sul piazzale esterno dato che poi chiudono i cancelli ad una certa ora e li riaprono la mattina.Andiamo a vedere i prezzi esposti del ristorante...non possiamo permetterceli. Qualsiasi portata che sia un piatto di funghi o che sia carne, parte circa dai $ 30 , con un conto veloce qui avremmo speso oltre i $ 130 per cenare, ci faremo andare più che bene il Pizza Hut da asporto .

Intanto, dal parcheggio del centro commerciale mentre aspettiamo la nostra pizza.....

Day 15

La cortissima notte passa tranquilla, ci alziamo alle 3 AM e ci dirigiamo sul summit, mostriamo i nostri pass, presi in rete mesi prima, e raggiungiamo la vetta.

Bisogna munirsi di permesso per salire , il costo irrisorio è di $ 1 per veicolo. Qui di seguito vi metto il link dove procurarvi il permesso, ricordatevi dovete farlo ESATTAMENTE 2 mesi prima della giornata nella quale avete deciso di salire.

Le stelle non mancano di sicuro.

poi pian piano sale il sole...

grazie e arrivederci😂

Diciamo che è molto spettacolare, ma nulla al confronto del tramonto al Mauna Kea

  • 1. al MaunaKea sei MOOOlto più in alto
  • 2. Al Mauna la strada è più impegnativa e dunque più divertente
  • 3. il tramonto colora le nuvole sottostanti, mentre l'alba sbuca da esse...e finisce tutto in 3 secondi

Comunque una bella esperienza senza dubbio.

Per iniziare bene la giornata andiamo a fare colazione come si deve, impostiamo sul navigatore l'IHOP più vicino e viaaaaa

Andiamo a Wailea ad impossessarci della nostra camera (che poi si rivelerà un appartamentONE con 2 bagni, lavatrice, asciugatrice, tutto quello che si vuole)

Aston at the Maui Banyan non è a buon prezzo ($ 200 a notte) ma almeno li vale tutti.

Passiamo il resto della giornata sdraiati in spiaggia a pochi metri dal nostro condo, spiaggia bella per carità ,ma frequentata da famiglie e bambini urlanti, Waimea è la classica località turistica che io non amo particolarmente.Per cena ci spostiamo in zona al Fat Daddy's Smokehouse, consigliato da Guy Fierro nel suo programma...

Molto buono ma porzioni poco americane 🤨

Rientriamo giusto in tempo per godere del tramonto in spiaggia

Qui finisce la nostra avventura a MAUI, che personalmente ho amato sul lato nordest (la più bella costa di tutte le Hawaii), ma mi ha lasciato molto perplesso per quanto riguarda la road to Hana e il Haleakala.

Domani mattina ultimo spostamento direzione..

O'ahu

Created By
Alexander Kruml
Appreciate

Credits:

All pictures are mine ,don't use without permission

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a copyright violation, please follow the DMCA section in the Terms of Use.