Loading

NATURE'S VOICE L'IMPEGNO DI CARVICO PER LA SOSTENIBILITÀ

Probabilmente per voi siamo semplicemente "quelli del gilet" che avete trovato negli ultimi anni nel vostro pacco gara. Il 2020, però, è un anno molto particolare, non diciamo nulla di nuovo. Ci piace pensare che sia anche o soprattutto un anno di riflessione, un tempo in cui poter progettare un mondo nuovo, basato su modelli differenti. Vi presentiamo allora il nostro “modello differente”, quello che anno dopo anno abbiamo adottato per dare il nostro piccolo contributo alla realizzazione di un mondo migliore. Un motivo in più, oltre all’altissima qualità dei nostri tessuti, per cercare i prodotti con il cartellino Carvico.

investire nel presente per vivere il futuro

Da molti anni in Carvico e in Jersey Lomellina attuiamo politiche ambientali innovative per creare di una filiera di produzione realmente sostenibile, dall’inizio alla fine, per contribuire al modello di economia circolare. Una visione aziendale attraverso la quale poniamo al centro del nostro sviluppo il rispetto per l’uomo e per l’ambiente e con la quale ci impegniamo a salvaguardare la salute dei nostri collaboratori, delle comunità territoriali e dell’ecosistema globale attraverso concreti progetti di sostenibilità, basati su 6 punti.

  1. affinare i processi produttivi introducendo l’utilizzo di tecnologie all’avanguardia, così da monitorare, ridurre e abbattere gli sprechi ed eliminare il maggior numero di residui inquinanti;
  2. certificare con dati trasparenti i risultati ambientali ottenuti;
  3. dimostrare concreto interesse nella ricerca e nell’utilizzo di nuove materie prime ecosostenibili come i filati riciclati;
  4. sostenere importanti progetti internazionali volti alla salvaguardia dell’ambiente;
  5. contribuire allo sviluppo sociale ed economico delle comunità locali.
  6. sensibilizzare i nostri dipendenti e i nostri clienti al rispetto per l’ambiente.
8 milioni di tonnellate di rifiuti finiscono in mare ogni anno. 640mila sono le tonnellate di reti da pesca abbandonate negli oceani (fonti FAO e UNEP)

Se la situazione non cambia, nel 2050 il mare potrebbe contenere più spazzatura che pesci. Dal 2016 Carvico e Jersey Lomellina sostengono Healthy Seas, un’iniziativa che unisce un’organizzazione non governativa e realtà industriali che condividono una missione comune: unire le forze per ripulire le acque del pianeta dall’inquinamento marino, tra cui le cosiddette reti fantasma, responsabili della morte di tantissimi abitanti del mare.

Healthy Seas, agisce inoltre su altri due fronti:

  1. collabora con le comunità di pescatori, per attuare azioni di prevenzione sull’inquinamento causato dalle reti da pesca ormai inutilizzate, trovando insieme nuove soluzioni per uno smaltimento sostenibile sia dal punto di vista ambientale che economico;
  2. conduce programmi educativi per promuovere l’importanza di una scelta ecologica responsabile.

Le reti da pesca così recuperate, unitamente ad altri materiali (fluff, tulle ecc), vengono consegnati all’impianto di rigenerazione di Aquafil SpA, dove, grazie ad un sofisticato e complesso processo di riciclo, i materiali di cui sopra vengono rigenerati in ECONYL®, un nuovo filo di poliammide con le stesse caratteristiche di performance e qualità della poliammide vergine, ma in questo caso non sono state intaccate le materie prime fossili non rinnovabili. ECONYL® Regeneration System!

Carvico e Jersey Lomellina, da anni hanno scelto il filo ECONYL® come ingrediente premium per la produzione di alcuni tessuti ecosostenibili della loro collezione. Tessuti di altissima qualità, capaci di assicurare le stesse performance dei tessuti realizzati con la poliammide standard. Quindi, nessun compromesso è richiesto ai designer per lo sviluppo delle loro collezioni utilizzando i tessuti ecosostenibili di Carvico e Jersey Lomellina, che per il settore dei tessuti per costumi da bagno, detengono l’esclusiva di utilizzo del filo ECONYL®.

Credits:

Creato con immagini di Ishan @seefromthesky - "Underwater Maldives" • David Marcu - "Alone in the unspoilt wilderness" • boman21 - "freediving deep underwater"