il grande ascensore di cristallo scheda del libro

scrittore: roald dahl

13 settembre 2016 Roald Dahl ha compiuto 100 anni. È nato il 13 settembre 1916 ed è morto il 23 novembre 1990

GENERE: fantasy letteratura per ragazzi

PAGINE: 187

EDITORE: salani editore istrici d'oro

personaggi principali: Charlie Bucket, Willy Wonka, la signora e il signor Bucket, i nonni Joe e George e le nonne Josephine e Georgina

personaggi secondari: i tre astronauti e il presidente degli stati uniti il sir Gilligrass

comparse: gli Umpa-Lumpa, i vari ministri del presidente degli stati uniti e il vice presidente la signorina Tibbs

ambienti interni: ascensore di cristallo, hotel spaziale, fabbrica di cioccolato, casa bianca ambienti esterni: spazio

SEQUENZA DESCRITTIVA PAG: 41

SEQUENZA DIALOGATA PAG:25

SEQUENZA NARRATIVA PAG:24

SEQUENZA RIFLESSIVA

SEQUENZA PREFERITA PAG:94

INCIPIT: IN MEDIAS RES (PER CHI NON HA LETTO IL LIBRO PRECEDENTE)

EPILOGO A LIETO FINE

Tempo: indefinito

Punto di vista: esterno omniscente

Tecniche descritte: flaschback

GIUDIZIO PERSONALE:

il mio giudizio è super positivo perchè stavo aspettando proprio di leggerlo per sapere come continuava la storia della "fabbrica di cioccolato". comunque, il mio personaggio preferito è il signor Wonka perchè anche se la situazione nen è delle migliori è sempre positivo e ha sempre una soluzione a tutti i problemi. lo scrittore ha saputo coinvolgermi nella lettura e ha saputo farmi continuare nella lettura, ciò è un impresa ardua visto che io non adoro leggere, comunque il suo modo di scrivere è fluido e scorrevole, la sequenza più utilizzata è quella dialogata. Come ho già detto il testo è fluido e scorrevole infatti non registrato termini nuovi a parte uno gnaulavano cioè miagolavano accentuando la fastidiosità. Comunque il testo io non lo cambierei mai perchè mi sembra perfetto così; invece cambierei il titolo perchè in realtà non si parla molto dell'ascensore ma si parla di molti srgomenti tra i quali quelli principali l'atterraggio nel Grand Hotel Spaziale, il salvataggio della cabina di trasporto, il ringiovanimento dei nonni e successivamente il ri-nvecchiamento ed infine l'invito alla casa bianca. Quindi il titolo non è molto adatto ovviamente secondo me.

Created By
Martina Bergantin
Appreciate

Made with Adobe Slate

Make your words and images move.

Get Slate

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.