Etichetta Alimentare GroUp made up by GIacOmo zavattiero

Denominazione dell'alimento: accanto alla denominazione deve essere indicato lo stato fisico nel quale si trova il prodotto o lo specifico trattamento che ha subito (liofilizzato, cungelato, affumicato, in polvere)

Elenco degli ingredienti: è l'elenco di tutte le sostanze presenti nell'elimento vanno messe sempre in ordine decrescente di peso, bisogna anche scrivere il contenuto degli allergeni che deve essere evidenziata con un carattere diverso. Nel caso di presenza di oli vegetali o grassi vegetali ci sarà un elenco che spiegherà l'origine specifica (olio di palma, grassi idrogenati, olio di cocco)

Durabilità del prodotto: data di scadenza nel caso di prodotti molto deperibile deve esserci scritto "Da consumare entro il..." che rappresenta il limite massimo entro il quale il prodotto non deve essere consumato.

Condizioni di conservazione ed uso: devono esserci scritte per un uso adeguato del prodotto ed anche una conservazione dopo l'apertura di quel prodotto.

Paese di origine e luogo di provenienza: deve esserci scritto il luogo di produzione di quel alimento ( Prodotto in Italia )

Dichiarazione nutrizionali: deve esserci riportata la tabella completa del valore energetico, grassi, acidi grassi saturi, carboidrati, zuccheri, proteine e sali può essere integrata su anche l'indicazione di acidi grassi monoinsaturi, acidi grassi polinsaturi, fibre, amidi e polioli.

Numero di lotto: inizia con una "L" maiuscola e dopo vi è presente un codice alfanumerico, questo serve per la rintracciabilità del prodotto.

Made with Adobe Slate

Make your words and images move.

Get Slate

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.