Loading

Sport, educazione, prevenzione PROPOSTE FORMATIVE DELLA COOPERATIVA SOCIALE AEPER

L’Area Politiche Giovanili e del Territorio della nostra cooperativa ha realizzato negli ultimi anni diversi interventi e percorsi formativi con diverse realtà della provincia bergamasca impegnate nel variegato mondo dello sport: Società Polisportive, Associazioni Sportive, Parrocchie ed Oratori con realtà sportive al loro interno… anche avvalendosi della preziosa collaborazione della dott.ssa Lucia Castelli, pedagogista altamente competente nel panorama sportivo bergamasco. Tali progetti afferiscono principalmente a due grandi aree di intervento sintetizzabili in questi due slogan:

- Lo sport occasione educativa ad ogni età

- Quando lo sport diventa anche fattore di prevenzione

DESTINATARI

Bambini, preadolescenti, adolescenti e giovani. Genitori e famiglie con figli che praticano attività sportiva. Allenatori, dirigenti, preparatori e personale vario delle realtà sportive e polisportive. Comuni, Oratori, Parrocchie, Associazioni che fanno dell’attività sportiva un’area di interesse particolare

STRUMENTI E METODI

Lo stile del Laboratorio è l’elemento più caratterizzante di questi percorsi su sport-educazione o sport-prevenzione, sia che si lavori direttamente con bambini-ragazzi-giovani sia quando la proposta è rivolta agli adulti. Questo stile interattivo e partecipativo può comunque essere integrato da modalità più “frontali” con esposizioni di contenuti specifici, quando necessario. In ogni caso cerchiamo la partecipazione attiva delle persone, partendo dalle loro esperienze, vissuti, rappresentazioni ed opinioni sul tema. Spesso utilizziamo poi esercitazioni, simulazioni, lavori di gruppo, brain-storming, metaplan, restituzioni in plenaria e dibattiti, fino ad arrivare alla stesura di buone prassi e di indicazioni specifiche con anche la possibilità di follow-up a distanza di tempo, nei quali confrontarsi e misurare l’efficacia delle proposte individuate.

Credits:

UNSPLASH