Loading

"Datevi al meglio della vita" la diocesi di trento in preghiera per le vocazioni giovedì 7 maggio

Prosegue il nostro cammino di preghiera per il dono delle vocazioni: le parole che ci accompagnano oggi sono fatica - impegno.

"Non stai forse navigando anche tu attraverso i mari che ci separano dall'essere grandi, a qualunque età?" (A. Mastrolongo)

Scegli un momento e un luogo adatto alla preghiera. Fai il segno della croce. Chiedi allo Spirito di donarti un cuore capace di ascolto. Lascia entrare il Signore nella tua vita.

La Parola del giorno (Gv 13,16-20)

Chi accoglie colui che io manderò, accoglie me; chi accoglie me, accoglie colui che mi ha mandato.

Dal messaggio di Papa Francesco per la Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni

Ogni vocazione comporta un impegno. Il Signore ci chiama perché vuole renderci come Pietro, capaci di “camminare sulle acque”, cioè di prendere in mano la nostra vita per metterla al servizio del Vangelo, nei modi concreti e quotidiani che Egli ci indica, e specialmente nelle diverse forme di vocazione laicale, presbiterale e di vita consacrata. Ma noi assomigliamo all’Apostolo: abbiamo desiderio e slancio, però, nello stesso tempo, siamo segnati da debolezze e timori.

Se ci lasciamo travolgere dal pensiero delle responsabilità che ci attendono – nella vita matrimoniale o nel ministero sacerdotale – o delle avversità che si presenteranno, allora distoglieremo presto lo sguardo da Gesù e, come Pietro, rischieremo di affondare. Al contrario, pur nelle nostre fragilità e povertà, la fede ci permette di camminare incontro al Signore Risorto e di vincere anche le tempeste. Lui infatti ci tende la mano quando per stanchezza o per paura rischiamo di affondare, e ci dona lo slancio necessario per vivere la nostra vocazione con gioia ed entusiasmo.

Fermati un istante e pensa alla tua vocazione: stai cercando la tua strada e fai fatica a capire quale direzione prendere? Sei già in cammino e sperimenti che a volte i passi si trasformano in danza, mentre a volte i piedi sembrano piombo e muoverli è una gran fatica? Tendi la mano: troverai la mano del Signore, pronta ad afferrarti per non lasciarti affondare, pronta a guidare i i tuoi passi nella danza della vita!

Preghiamo insieme per le Vocazioni

Facciamo nostre le parole gioiose del Regina Coeli, l’antifona mariana che viene tradizionalmente recitata in tempo pasquale. Maria, donna del si',  della fiducia piena e della paziente attesa, ci prende per mano.

Regina dei cieli, rallegrati, alleluia:

Cristo, che hai portato nel grembo, alleluia,

è risorto, come aveva promesso, alleluia.

Prega il Signore per noi, alleluia.

Rallegrati, Vergine Maria, alleluia.

Il Signore è veramente risorto, alleluia.

Preghiamo. O Dio, che nella gloriosa risurrezione del tuo Figlio hai ridato la gioia al mondo intero, per intercessione di Maria Vergine concedi a noi di godere la gioia della vita senza fine. Per Cristo nostro Signore. Amen.

Gloria al Padre...

L'eterno riposo...

Concludi con queste parole...

Signore Gesù, scegliere te è lasciare che tu vinca l’amarezza delle nostre solitudini e la paura delle nostre fragilità; solo con te la realtà si riempie di vita. Insegnaci l’arte di amare: avventura possibile perché tu sei in noi e con noi.

Se vuoi, ora o nel corso della giornata, puoi proseguire la riflessione lasciandoti guidare dal disegno che ha accompagnato la preghiera di questi giorni: puoi seguire una traccia scritta oppure farti accompagnare da questo breve filmato. Scoprirai nelle immagini una ricchezza che ti sorprenderà...

Qui trovi la scheda: https://www.diocesitn.it/area-annuncio/wp-content/uploads/sites/39/2020/05/Gior-vocaz-2020_Unimmagine-per-riflettere.pdf

Credits:

Creato con immagini di AJ Jean - "Walking in the park and saw these kayakers racing each other during their practice." • Tina Bo - "Papa and Son" • Hanson Lu - "untitled image" • Kelly Sikkema - "Man handing a woman a heart shape" • Nick Dunlap - "Exploring in a different country where there’s a language barrier can be tough. It took a couple strained conversations with locals and a good bit of guesswork to even find the trailhead. Our perseverance rewarded us with a peaceful hike through the Guadeloupe rainforest and a stunning view of a powerful waterfall.". Marko Rupnik - "Madonna del rosario"