INIZIAMO CON SCRATCH PROGETTO SULLA MULTIMEDIALITA' CLASSI TERZE E IV B SCUOLA PRIMARIA "A. FRANK" A. S. 2016/2017

Il progetto svolto durante l’anno scolastico 2016/2017 dalle due classi terze e dalla classe IV B, aveva come finalità principale quella di introdurre il pensiero computazionale in classe, attraverso il coding, utilizzando attività intuitive e divertenti. Le due classi hanno iniziato, fin dalla prima, percorsi didattici con l’obiettivo di imparare l’informatica divertendosi. Per questo si sono iscritte al progetto “Programma il Futuro” dove hanno svolto e proseguito anche quest’anno “lezioni tecnologiche”: esercizi progressivi dove, grazie alla costruzione di sequenze algoritmiche, hanno sperimentato e sviluppato competenze logiche e il problem solving con la programmazione (coding). Nel corso di questo anno scolastico le due classi terze hanno completato il Corso 1, mentre la classe IV B ha proseguito il Corso 2 di “Programma il Futuro”. Scratch è un software gratuito basato sul linguaggio di programmazione a blocchi che permette di creare storie interattive, giochi e animazioni. I bambini si sono avvicinati a questo strumento con grande interesse, curiosità e impegno nel voler conoscere le varie funzionalità ed utilizzarle per le loro personali creazioni. Tutti i bambini hanno interagito con lo strumento tecnico/informatico in modo attivo ed hanno saputo sviluppare algoritmi per realizzare semplici storie animate. I bambini della classe III B hanno lavorato con gli Sprite e gli Stage del programma per prendere sempre maggiore confidenza con questi che sono gli elementi base di Scratch. Gli alunni della classe IV B hanno sviluppato Script per le loro sequenze animate interamente create da loro ed hanno realizzato a coppie un’animazione guidata su un medesimo argomento: “Mith at Corgna’s Palace” con dialoghi in lingua inglese. A causa di una non ottimale connessione ad internet della scuola, alcune attività hanno subito dei rallentamenti ma in generale i lavori si sono svolti con risultati molto positivi, soprattutto perché la maggior parte degli alunni ha saputo sviluppare “codici di programmazione” corretti e riutilizzarli in diversi contesti. Un percorso che ha coinvolto pienamente i bambini entusiasti e pronti a lavorare sempre con grande partecipazione; un’esperienza che sarà sicuramente riproposta il prossimo anno scolastico.

IMMAGINI DELLE NOSTRE ATTIVITA'

PROGRAMMA IL FUTURO NELLE CLASSI TERZE

SCRATCH IN CLASSE III B

PROGRAMMA IL FUTURO IN IV B

SCRATCH IN CLASSE IV B

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.