Islamismo ricerca di: Benedetta, Elena, Sara.

L'islam, con l'ebraismo e il cristianesimo, appartiene al gruppo delle religioni monoteiste, il Che professano cioè la fede in un Dio unico. Islam (cioè sottomissione a Dio) e La denominazione Scelta da Muhammad (Maometto) per la religione da lui predicata. Indica il Sistema di credenza e di riti Basati principalmente sul Corano, il Che e Il libro sacro of this religione. Gli aderenti al Islam si chiamano mussulmani (da muslim, il sottomesso) cioè colui che abbraccia l'islam e i suoi valori. Oggi i mussulmani nel mondo sono circa 1,6 miliardi e sono divisi in varie correnti (i sunniti e gli sciiti). in Italia quella musulmana è la seconda religione dopo il cattolicesimo.

L'islam è al tempo stesso religione e comunità temporale, una comunità che riunisce da un lato i rapporti del credente con Dio, dall'altro i rapporti dei credenti tra loro. Il termine per indicare questo concetto di popolo e nazione, di "coloro che vogliono vivere insieme" è umma (comunità). La realizzazione della umma è la finalità globale per i credenti. qualunque sia la gerarchia sociale del paese in cui vive, il musulmano non dimentica che "tutti i credenti musulmani sono fratelli".

Muhammad naque verso il 570 d.C. alla Mecca. Egli si convinse di essere stato eletto "profeta" degli arabi, per annunciare l'unicità di Allah, che era una delle divinità allora venerate in un ambiente politeista, egli decise di lasciare la città natale e di trasferirsi a Yathrib, l'attuale Medina. Questo trasferimento ebbe luogo il 15-16 luglio del 622 d.C e costituisce l'inizio del computo cronologico islamico. A Medina, Muhammad divenne in breve tempo il più eminente uomo politico e capo militare. Nel 630 conquista la Mecca con il suo esercito e diventò il capo supremo di uno stato teocratico. Morì l'8 giugno 632. l'espansione dell'islam continuò dopo la sua morte.

Allah E considerato l'unico Dio. Egli E venerato con 99 "nomi belli", ognuno dei Quali esprime un Aspetto della SUA personalità. L'islam insegna Che ESISTE un centesimo nome Che Non è mai rivelato Stato. L'uomo e l'Abd Allah, Il Mondo ultra terreno E popolato da angeli e da spiriti una si oppongono cui Iblis (Satana) provengono forza del maschio. I ginn Sono figura minori che sì mescolano con la vita umana sulla quale possono influire positivamente o negativamente.

Muhammad insegnò che gli articoli della fede islamica sono 6: 1- credere in Allah, uno, unico Dio 2- credere nell'esistenza degli angeli 3- credere nell'origine divina dei libri indicati nel Corano come provenienti da Allah 4- credere nella missione apostolico-profetica affidata a Muhammad 5- credere nell'esistenza di una vita futura 6- credere nella provenienza dal decreto divino sia del bene sia del male

L'islam si fonda su 5 pilastri: 1- La testimonianza o professione di fede: è l'impegno di non avere come padrone altri che Allah e di non prendere come maestro e modello altri che non sia il profeta Muhammad 2- La preghiera: sia comunitaria che individuale. Le preghiere quotidiane sono 5: l'alba, il mezzogiorno, il pomeriggio, il tramonto e la notte. Il venerdì, nel tempo della preghiera del mezzogiorno, si svolge la preghiera della comunità dei credenti che vivono nella stessa località, colui che dirige la preghiera si chiama imam. 3- L'imposta coranica: il denaro, l'oro, l'argento producono un debito pari al 2,50% del loro valore. I destinatari di questi beni sono. i poveri, i convertiti all'islam, i bisognosi, ecc.. 4- Il digiuno di Ramadan. Il mese di Ramadan è il nono mese dell'anno lunare e i tutti i giorni i musulmani devono astenersi da cibo, bevande nell'arco del tempo che va dall'alba al tramonto. 5-Il pellegrinaggio. E' un complesso di riti, che si svolgono annualmente alla Mecca, alquale ogni musulmano è tenuto a partecipare almeno una volta nella vita.

La Moschea è l'edificio in ci si svolgono le pratiche religiose dell'islam, oltre a essere sede di attività religiose, la Moschea è anche centro di vita sociale, politica e militare. Una caratteristica delle Moschee è che sono assenti, tra i vari affreschi, le raffigurazioni di uomini e animali. Gli incaricati di portare al mondo il messaggio celeste si chiamano con due nomi: nabi e rasul. Il nabi ha portato il messaggioma non un libro e viceversa per il rasul. Il profeta, per l'islam, è uno che ricorda alla gente le verità eterne e Muhammad è l'inviato per eccellenza. La celebrazione del servizio divino è affidata a un membro considerato idoneo per la sua saggezza oppure a un imam. I sufi sono i mistici ell'islam.

Il testo sacro dell'Islam è il corano, diviso in 114 capitoli (sure); essi sono orinati in modo che si succedano in modo decrescente secondo la loro lunghezza. Il Corano contiene le rivelazioni ricevute dal profeta direttamente da Dio tramite l'arcangelo Gabriele. Secondo l'islam, l'anima dell'uomo è immortale, il morto deve aspettare la risurrezione e il giudizio universale prima che sia deciso il suo destino. Dopo il giudizio universale, i buoni andranno in paradiso passando su un ponte sottile come un filo di rasoio, mentre i malvagi scivoleranno su di esso e cadranno all'inferno.

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.