Loading

Marte... un pianeta gemello...

Marte è la nuova frontiera del mondo dei viaggi spaziali, e si può considerare ormai come vicino, vicinissimo.

Se esiste un pianeta, oltre alla Terra, dove l'uomo potrebbe sentirsi vagamente a casa, quello è Marte.

Sebbene sia più piccolo e più lontano del Sole, può infatti vantare la presenza di venti, deserti sabbiosi e anche deboli nuvole nel cielo rosa pallido.

Il giorno ha pressoché la stessa lunghezza del nostro e (altro aspetto rilevante) ci sono le stagioni.

Ma è estremamente freddo e l'aria è così rarefatta che l'uomo soffocherebbe in pochi secondi senza una tuta spaziale.

Tuttavia sono state trovate tracce di canali dove (molto probabilmente) un tempo scorreva l'acqua.

Con un’alta concentrazione di sodio e zolfo, pari a venti volte quella del nostro pianeta, l’acqua su Marte ha un sapore davvero sgradevole.

Ciò non presenta un ostacolo alla vita...

Tra i programmi spaziali futuri (progetti della N.A.S.A e di altre compagnie spaziali) c'è anche quello di inviare astronauti su Marte.

Al momento però questo pianeta viene esplorato con l'ausilio di robot e sonde spaziali...

Progetto Valkyrie e il nuovo futuristico Rover della nasa...
Valkyrie il robot umanoide...

Valkyrie è il robot messo a punto dalla NASA che servirà all’uomo, padrone vivente del sistema Solare, ad esplorare Marte, preparando il terreno allo sbarco dei primi astronauti umani.

Il robot è quanto di più avanzato sia stato possibile concepire dagli scienziati statunitensi, ed ha una serie di interessanti caratteristiche.

Le fattezze sono umanoidi, e al posto degli occhi ha due telecamere, aiutate nella visione notturna da potentissimi LED luminosi.

I movimenti ricordano quelli del Robot Asimo della Honda, ma l’evoluzione della tecnologia robotica ha consentito ai progettisti di far muovere 4 dita della mani separatamente e di far compiere a testa, braccia e gambe ben 44 movimenti differenti.

Valkyrie non è solo capace di grandi prestazioni nel campo della robotica, ma è anche in grado di auto-ripararsi sostituendo le parti danneggiate con componenti nuove in modo rapidissimo.

Oggi un prototipo è in mostra nell’East Village di New York, all’interno di un grattacielo dedicatogli, ma a breve verranno comunicati i piani per far atterrare Valkyrie sul Pianeta Rosso, conquistandolo in nome dell’uomo.

Il nuovo Rover della N.A.S.A...

Se su Marte sono già presenti diversi Rover, ormai da molto tempo, l’uomo è ancora lontano dal riuscire ad organizzare un viaggio di andata, ma soprattutto di ritorno, dal pianeta del nostro sistema solare.

Le limitazioni sono principalmente legate alla possibilità della nave spaziale di ripartire da Marte alla volta del pianeta terra. La tecnologia, da questo punto di vista, deve ancora fare dei grandi passi in avanti…

Una delle evoluzioni che è stata recentemente presentate al Kennedy Space Center della NASA è stato il nuovo Rover marziano, un veicolo che fa sembrare i piccoli veicoli utilizzati durante le missioni Apollo dei Go-Kart.

Il nuovo Mars Rover persa oltre 2,7 tonnellate, può ospitare quattro astronauti perfettamente attrezzati e ha delle ruote da 50 pollici in grado di affrontare qualsiasi asperità del terreno.

La N.A.S.A non ha condiviso molte informazioni tecniche, ma da quel che si è appreso, il veicolo dovrebbe avere una batteria da 700 volt e una velocità di 112 Km/h sulla terra, che diventano soltanto 15/25 Km/h su Marte.

Scheda di Marte...
  • Lunghezza dell'anno: 687 giorni terrestri.
  • Lunghezza del giorno: 24 ore e 40 minuti.
  • Diametro: 6792 km pari a 4221 miglia.
  • Temperatura media: -65C.
  • Numero di satelliti: 2.
  • Satelliti: Phobos: 22 km e Deimos: 12 km.
  • Gravità rispetto alla Terra: 0,38.
  • Densità rispetto all'acqua: 3,9
  • Atmosfera: 95% anidride carbonica.
  • Superficie: rocciosa con vulcani estinti e crateri da impatto.
  • Composizione interna: Rocce e metalli.

GEOGRAFIA MARZIANA...

Sebbene sia più piccolo del nostro pianeta, ha la stessa percentuale di terra: il 70% della superficie terrestre è infatti coperto da oceani, mentre Marte è privo di acqua allo stato liquido.

Canali misteriosi...

Nell'ottocento, alcuni astronomi impegnati a osservare Marte con grandi telescopi credettero di aver visto lunghi segni diritti.

Indicati come canali, furono ritenuti l'opera di forme di vita intelligenti (superiori)... in realtà si tratta di un'illusione ottica.

Calotte polari...

Sui poli di Marte è presente acqua allo stato solido e ghiaccio secco, ossia anidride carbonica congelata.

La maggior parte del ghiaccio si scioglie in estate, ma, al posto di trasformarsi in acqua corrente, forma le nuvole.

Color ruggine...
Marte è conosciuto anche con il nome di: "Pianeta Rosso".

La sua colorazione, in realtà è dovuta alla presenza di polvere rossa, che contiene un materiale simile all'ossido di ferro.

Su un lato del pianeta corre inoltre una gola asciutta chiamata: "Valles Marineris", che si allunga per oltre 4000 km.

Un vulcano marziano...
Monte Olympus... il vulcano più grande del sistema solare...

Si innalza per circa 24 km sopra la superficie marziana, ha un diametro di circa 600 km ed è molto probabilmente estinto.

Una riproduzione del vulcano comparato alle dimensioni della Spagna...

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.