Loading

Sami Around The World 15 Frontiere, nessun confine

Sami Around The World è un progetto di viaggio di tre amici che vogliono attraversare il mondo per dimostrare a se stessi e agli altri che non esistono barriere se non quelle mentali, da abbattere un’avventura dopo l’altra.

L'IMPRESA

Siamo Andrea e Annalisa, e stiamo programmando un viaggio on-the-road di 5 mesi da Torino a Tokyo, lungo la via della Seta, per far vivere al nostro amico Sami l'esperienza più bella della sua vita e realizzare il suo sogno più grande: partecipare ai Giochi Paralimpici del 2020.

Percorreremo l'Antica Via della Seta

SAMI

Non si ferma mai davanti a niente. È un ragazzo attivo. Ama qualsiasi sport, gioca a calcio, va allo stadio, suona la chitarra, si diverte con gli amici … Noi siamo i suoi compagni storici, quelli con cui ha vissuto le prime esperienze, fatto i primi viaggi, raggiunto i primi traguardi. Insieme abbiamo sempre superato ogni sfida.

Questo viaggio sarà la sua più grande performance.

Il suo gesto atletico più grande, la sua disciplina fuori concorso. Un’Olimpiade personale per portare il suo esempio a più persone possibile e dimostrare a tutti che le barriere più importanti da abbattere sono quelle mentali.

Ma, soprattutto, sarà un viaggio tra amici. Un'esperienza indimenticabile e divertente. Un'avventura da vivere e da raccontare.

PARADVENTURING

È il nome che abbiamo dato alla nostra disciplina fuori concorso, e la definiamo così:

"La disciplina con cui un gruppo di persone, con diversi gradi di abilità, trova il modo di superare i limiti fisici e mentali per migliorare la propria vita, imparando gli uni dagli altri e divertendosi insieme."

L'ESEMPIO

Durante il viaggio incontreremo diverse persone, scuole e associazioni, cercando di contattare anche gli atleti paralimpici dei paesi che visiteremo.

Vogliamo confrontarci con realtà diverse, portare la nostra testimonianza, diffondere la cultura del Paradventuring e provare a ridefinire i concetti di confine, limite e barriera.

IL RACCONTO

Intorno al nostro progetto abbiamo costruito una vera e propria squadra, fatta di persone che ci aiuteranno nell’organizzazione del viaggio e nella sua documentazione.

Abbiamo intenzione di raccontare la nostra impresa sui social, utilizzando diversi canali, e di raccogliere tutto il materiale in un documentario, una volta rientrati in Italia.

Per poter coprire tutte le spese di questo viaggio apriremo una raccolta fondi, che consentirà a chiunque di poterci aiutare a realizzare il nostro sogno.

GRAZIE MILLE!

Created By
Sami Team
Appreciate

Credits:

Si ringrazia per le foto Mauro Ujetto e per il video Davide Oddone