Raccogli gli indizzi, poi racconta... "tutta un'altra storia" Dall'intervista alla creazione di personaggi di finzione in 10 semplici domande

Pensa a 10 domande "per fare conoscenza" alle quali tu per primo saresti in grado di rispondere agevolmente. Conosci i tuoi compagni da più di un anno almeno, quindi puoi essere originale, ma non invadente, poni domande chiare, ma non imbarazzanti.

Adesso ci dividiamo in coppie e ci facciamo reciprocamente le dieci domande annotando bene cosa ha risposto l'altro compagno.
Controllate le vostre risposte nel foglio del compagno

Adesso torniamo a lavorare singolarmente. Usando gli "indizzi" forniti dal compagno di classe, inventiamo un suo "alter ego", un personaggio totalmente diverso, ma con alcuni tratti in comune con chi vi ha fornito le risposte.

Siate fantasiosi, a questo punto le risposte sotto i vostri occhi diventano parole e voi potete sfruttarle e collocarle dove vi sono utili per il personaggio che state inventando.
Divertente vero? Chi è comparso in classe? Dei gatti, una donna di 36 anni e qualche rimpianto, una ragazza americana con il caschetto biondo che va matta per il Natale, un agente dell'MI6, un gruppetto di strani ragazzi che si chiamano tutti Jon (?... mah!)...e tantissimi altri particoarissimi personaggi. BRAVI!

CONCLUSIONE: non è sempre facile porre le domande giuste e riconoscere la forma di domanda che è chiara e diretta anche a una persona diversa da chi l'ha pensata. Non è immediato neanche rispondere con la necessaria chiarezza. La finalità principale dell'esercizio ruotava proprio intorno a questo primo nucleo, il finale creativo invece serviva a vedere se il lavoro guidato con brevi indicazioni e su tempi ristretti rendeva migliori risultati rispetto ad alcune forme dal tempo più dilatato. Il risultato è andato a favore della tipologia appena sperimentata, migliorato ancora dalla necessità (per alcuni direi l'istanza) di leggere a voce alta il proprio elaborato, giungendo all'autocorrezione che solo la presenza di un "pubblico" può dare. Grazie per i vostri stimoli e buon lavoro a tutti.

FINALITA' AGGIUNTIVA: per puro caso (o forse no?) a breve avremo davvero da intervistare un autore che verrà a trovarci. Quindi un po' di allenamento nel raccogliere informazioni potrebbe essere utile.

Created By
Elettra Fusi
Appreciate

Credits:

Created with images by RaeAllen - "GOPR2182_school" • Milchdrink - "footprints gold step" • adactio - "Steps" • Ramona.Forcella - "a school desk" • alamosbasement - "old school"

Made with Adobe Slate

Make your words and images move.

Get Slate

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.