Basilica di San Vitale le bellezze di ravenna

La basilica di San Vitale è uno dei più famosi ed importanti luoghi di culto cattolici di Ravenna, esemplare capolavoro dell'arte paleocristiana e bizantina. La basilica è inserita, dal 1996, nella lista dei siti italiani patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, all'interno del sito seriale "Monumenti paleocristiani di Ravenna".
La pianta è apparentemente semplice. Un deambulatorio (corridoio centrale) ottagonale a due piani, che racchiude un ambiente centrale dello stesso disegno. Su di questi si imposta la cupola, che è di elevazione maggiore a quelle di simili chiese orientali. Il complesso, già straordinariamente mosso e leggero per il ripetersi degli archi, doveva esserlo in misura maggiore quando non era ancora parzialmente interrato e le colonne poggiavano su alte basi a gradini.
La cupola di base circolare rappresenta tre angeli che volano nel cielo. Una volta entrati nella basilica, la cupola attira i visitatori sia per i colori usati molto forti e vistosi, sia per il disegno accattivante.
Il punto focale della decorazione musiva (mosaici) è situato nella zona presbiteriane. Importantissimi sono i mosaici collocati entro due pannelli sotto le lunette dell'ordine inferiore in posizione di osservazione, con il corteo dell'Imperatore Giustiniano e della moglie Teodora in tutto lo sfarzo che richiedeva il loro status politico e religioso. la decorazione in oro dello sfondo del mosaico evidenzia uno spazio irreale.
Le figure sono ritratte frontalmente, secondo una rigida gerarchia di contro, con al centro gli augusti, circondati da dignitari e da guardie. Accanto a Giustiniano è presente il vescovo Massimiano, l'unico segnato da iscrizione. Le aureole sottolineano il ruolo semidivino dei personaggi. Giustiniano I e la sua corte
  1. Nella prima foto che ritrae Teodora le sue dame, troviamo Teodora che incede portando sulle mani un calice d'oro tempestato di gemme. L'imperatrice è preceduta da due dignitari civili ed è seguita da un gruppo di dame di corte. L'imperatrice è ricoperta da una mano di porpora che nella parte inferiore reca un ricamo d'oro raffigurante i Re Magi.

Credits:

Created with images by Andy Hay - "Back of Basilica di San Vitale" • seier+seier - "san vitale, ravenna marts 2003" • roland.erben - "Basilica di San Vitale, Ravenna" • Sharon Mollerus - "Mosaic of Empress Theodora, Basilica of San Vitale, Ravenna" • RedGlow82 - "Basilica di San Vitale: mosaics" • Andy Hay - "Basilica di San Vitale"

Report Abuse

If you feel that this video content violates the Adobe Terms of Use, you may report this content by filling out this quick form.

To report a Copyright Violation, please follow Section 17 in the Terms of Use.