Crea i tuoi inviti di nozze digitali

Crea inviti di nozze digitali artigianali gratuitamente con Adobe Spark

Learn more

Scegliere il momento giusto per inviare gli inviti di nozze digitali è più semplice rispetto alla consegna degli inviti stampati che, da tradizione, deve essere fatto a mano. Secondo il galateo l'invio di un invito, in versione digitale, deve comunque avvenire tra le 6-8 settimane prima della data del matrimonio.

Invio di inviti di nozze digitali

Inviare istantaneamente i tuoi inviti digitali di matrimonio con Adobe Spark è semplice e facile. Prima di addentrarsi però in dettagli più specifici ed inviare l’invito ci sono alcune cose da spuntare dalla lista dalle cose da fare.

Prima di inviare i tuoi inviti:

  1. Controlla la tua lista degli ospiti

    Hai creato l'elenco e ora lo controlli per la centesima volta. Sebbene le liste degli ospiti possano essere noiose, sapere quanti siano esattamente i partecipanti è una parte fondamentale del tuo matrimonio per tanti aspetti come il catering, le bomboniere e il luogo stesso.

  2. Conferma il luogo

    Scegliere una data per il tuo matrimonio può essere una delle cose più emozionanti ma stressanti della pianificazione dell’evento. Prima di tutto, è importante bloccare il luogo! Assicurati che la location sia disponibile e prenotata prima di creare ed inviare i tuoi inviti digitali.

  3. Prendi in considerazione una data opzionale

    Se l’idea di progettare e inviare il tuo invito a nozze digitale ti sembra eccessiva, il “Save the Date” è un ottimo modo per catturare l’attenzione dei tuoi ospiti e per annunciargli in modo informale la data delle tue nozze. Di soliti i save the date vengono spediti 6-8 mesi prima della data del matrimonio, proprio dopo la proposta ufficiale e danno modo agli sposi di preparare tutto, anche gli inviti di nozze ufficiali, con un po’ più di calma.

  4. Controlla tre volte i dettagli dei tuoi ospiti

    Quando si tratta di inviare inviti digitali, assicurati di aver scritto tutto correttamente. Se invii digitalmente i tuoi inviti anche la correttezza degli indirizzi e-mail è fondamentale. Ricontrolla tutto prima di procedere con l’invio.

  5. Sii sicuro al 100% sulla grafica del tuo invito

    Una volta che il tuo invito viene inviato alla comunità digitale dei tuoi amici, resta per sempre nella loro casella di posta, quindi assicurati che la grafica dell’invito piaccia sia a te che alla tua sposa/o e che vi rispecchi! Adobe Spark tornare indietro e apportare modifiche al tuo design è incredibilmente semplice. Puoi anche inviare delle bozze ai tuoi amici più chiari in modo da avere anche un loro parere sul risultato prima di decidere per la grafica finale.

Quando inviare i tuoi inviti di nozze digitali

Considera che gli inviti per matrimoni digitali sono immediati e non ci vorranno due o più giorni per arrivare ai tuoi ospiti. Tuttavia, ci sono delle precise regole su per inviare il tuo invito a nozze digitale il giorno giusto e al momento giusto.

Ad esempio, ci sono determinati giorni in cui la casella di posta dei tuoi invitati potrebbe essere intasata di e-mail lavorative e il tuo invito rischierebbe di perdersi tra queste. I fine settimana sono in realtà in fondo all'elenco dei giorni papabili in cui fare l’invio dell’invito, dato che la maggior parte delle persone spengono il pc e il giorno dopo tendono a non prendere molto in considerazione le e-mail ricevute di domenica.

Questo vuol dire che abbiamo a disposizione alcuni giorni in settimana e tra questi i migliori sono il martedì e il giovedì. Se entriamo nei dettagli, la fascia intorno alle 10-11 è la migliore in cui i tuoi amici e famigliari saranno ancora abbastanza carichi ed attivi per leggere le nuove e-mail in entrata.

Quindi, per evitare spiacevoli incidenti diplomatici causati da un invio dell’invito fatto nel momento sbagliato, segui i nostri consigli e ti assicuriamo che una volta fatto ti sentirai molto più leggero.

Puoi anche scegliere di inviare inviti fisici ma ricordati in questo caso di fare delle prove di progettazione con una persona esterna, di stamparli, di spedirli se i destinatari abitano lontano oppure, come da etichetta, di consegnarli a mano.