I migliori caratteri per il tuo logo

e 38 modelli da cui iniziare!

Learn more

Il logo della tua azienda è il pezzo fondamentale all’interno del puzzle del tuo brand. Definisce la tua credibilità come azienda, quale tono ha la tua attività e comunica ciò che la tua azienda vende.

Scegliere il carattere giusto per il tuo logo è essenziale. Cambiando semplicemente il carattere da serif a sans serif puoi dare un’idea dolce e tranquilla della tua azienda come invece di qualcosa di accattivante e grintoso. Sembra pazzesco no? Non avere paura! Abbiamo progettato 38 modelli con caratteri compatibili con qualsiasi logo che aiuteranno il tuo brand a risaltare sia che tu debba inserire il logo in un sito web che su una brochure stampata o altro. Guardiamo con attenzione alcuni stili diversi di loghi, alcuni caratteri “killer” e, naturalmente, come usarli. Stai per creare il tuo nuovo logo!

Font gratuiti per il tuo logo

Se stai cercando un logo semplice e gratuito per iniziare, prova uno di questi modelli di seguito. Ci sono modelli semplici che partono da un solo elemento e modelli più complessi che consentono di aggiungere il nome completo e il motto della tua attività. Parleremo di più di ogni stile di logo nelle sezioni seguenti.

Caratteri utilizzati di seguito (sinistra> destra)

  1. Fira Sans
  2. Cardo, Adobe Handwriting Ernie
  3. Source Code, Fira Mono
  4. Source Sans
  5. Alegreya, Hind
  6. Noto Serif, Noto Sans

Crea ora

Caratteri per un logo semplice

I loghi Wordmark o "Logotypes" sono loghi costituiti esclusivamente da testo. Pensa a Fedex o Subway. Tutti questi loghi sono realizzati esclusivamente con il nome dell'azienda. Non hanno alcuna illustrazione o altri dettagli. Pensa al tuo marchio, pensi di essere rappresentato al meglio da un audace, moderno sans serif come nel modello The Milkshake Shop qui sotto? O da un carattere come quello nel modello “botanical”? Tocca uno dei loghi seguenti per iniziare.

Caratteri utilizzati di seguito (sinistra> destra)

  1. Moret, Bluemlein S
  2. Pragmatica
  3. LTC Globe Gothic
  4. Amati
  5. Bureau Grotesque
  6. Proxima Nova, display Miller
  7. Troppo Cortese
  8. Classico, Bilo

Caratteri per un logo “di blocco”

Questi modelli sono leggermente diversi. Stanno ancora facendo affidamento esclusivamente sulla tipografia, ma abbiamo anche aggiunto alcuni dettagli extra come uno slogan, la data di costituzione della società o le abbreviazioni delle località. Questo si chiama blocco. Tutti gli elementi nel design sono infatti "bloccati" per adattarsi insieme. Questi loghi sono molto utili per aiutare il tuo pubblico a capire di cosa tratta la tua azienda.

Per questo tipo di logo, abbiamo combinato 2-3 tipi di carattere diversi. Vogliamo assicurarci che il nome della tua azienda sia la prima cosa che le persone leggono e per questo abbiamo creato una gerarchia visiva. Visualizzare caratteri con molta personalità può essere ottimo per il nome perché gli darà risalto. Puoi anche mescolarlo con un carattere più sottile per i dettagli o gli elementi del sottotitolo in modo che siano letti in un secondo momento. Prova ad abbinare il testo del titolo, pieno di personalità, con un semplice sans serif. È anche utile considerare le grandezze dei caratteri usati insieme. Ricorda che il carattere deve essere visivamente equilibrato. Tocca uno dei modelli seguenti per personalizzarlo.

Caratteri utilizzati di seguito (sinistra> destra)

  1. Artigo Display, sig. Eaves Sans
  2. Barricada, Laca Text
  3. Bennet, P22 Hooper, Input Mono
  4. Acme Gothic, Mr Eaves Sans, Parkside
  5. Laca Text, Shelby
  6. Liebedoni, ampiezza
  7. Bennet, Trump
  8. Classica, Keplero

Caratteri per un logo con marchio combinato (testo e illustrazione)

I segni combinati sono loghi che combinano un marchio di testo con un'icona o un'illustrazione. Il design può essere semplice o complesso. Per questo stile di logo, è importante trovare non solo un carattere che si abbini bene al marchio ma un'icona che parli della tua attività. Inoltre, pensa al peso estetico dell'icona selezionata e al modo in cui si bilancia con il testo. L'uno travolge l'altro? L'icona e il carattere devono anche condividere uno stile simile o complementare. Ad esempio, il carattere organico del logo Ginger + Oak funziona bene con la foglia disegnata a mano ma potrebbe apparire fuori posto con una rappresentazione più astratta o simile a un cartone animato. L'inclinazione dell'icona del limona unita alla sua forma semplice, rispecchia e rafforza la forma della "e" nel logo del supporto di limonata creando una piacevole coesione. Questi sono i tipi di cose da considerare quando si combinano testo e icone in un logo. Non sei sicuro di quello che hai creato? Fai un passo indietro e distogli un attimo lo sguardo dal tuo progetto. Se poi ritornandoci sopra non ti convince ancora, potrebbe essere necessario apportare alcune modifiche.

Caratteri utilizzati di seguito (sinistra> destra)

  1. Monarcha e Proxima Nova
  2. Gazza, Cucina e Obliqua Sans
  3. Modesto, P22 Hooper e Proxima Nova
  4. Bely & Pragmatica
  5. Shelby e buona vita
  6. Reklame Script e Mr Eaves Sans
  7. Broadsheet & Skippy Sharp(?)
  8. Bluemlein S, Canto e Proxima Nova/li>

Caratteri per un logo composto da lettere o monogrammi

Le lettere o i monogrammi sono loghi che danno risalto all'acronimo del nome di un marchio. Pensa ad ABC (American Broadcasting Company) o HBO (Home Box Office Inc.) o IBM (The International Business Machines Corporation). Puoi usare solo il monogramma stesso o un sottotitolo con il nome scritto. Questo stile è minimalista e pulito. Si tratta di mantenere il tuo messaggio sintetico. Prova alcune delle opzioni di seguito e divertiti.

Caratteri utilizzati di seguito (sinistra> destra)

  1. Sheila & Lust
  2. Lavigne & Laca Text
  3. Poynter Old & Mr Eaves
  4. Lust & JAF Facit
  5. Mercato FF e PT Mono
  6. FF Market & PT Mono
  7. Agenzia FB
  8. Grad

Come progettare un logo

  1. Scegli i tuoi elementi

    Prima di iniziare a progettare, analizza l'intento dietro il tuo logo. Cosa comunicherà del tuo marchio e a chi? Quindi, pensa agli strumenti con cui vuoi lavorare. Il tuo logo sarà solo di testo o presenterà un'immagine di qualche tipo? Se si dispone di file di immagine che vuoi utilizzare, caricalo nell'area di lavoro Spark. Assicurati di aver bloccato l'ortografia del tuo marchio, così come qualsiasi altro testo che potresti voler includere nel tuo logo, come uno slogan o una data stabilita.

  2. Prendi spunto da loghi dal design professionale

    Sull'app mobile Spark Post, puoi esplorare i modelli semplicemente aprendo l'app nella tua home page! Cerca "loghi" e sfoglia i design che popolano per darti alcune idee o anche una piattaforma per cominciare. Sul desktop, è possibile trovare modelli dalla propria area di lavoro facendo clic sulla scheda "Modelli". Lasciati ispirare da altri design e divertiti a personalizzarli.

  3. Sviluppa il tuo design con icone, testo e colori

    Sotto l'opzione "+" nell'area di lavoro Spark su desktop e dispositivi mobili, troverai un'opzione per aggiungere immagini o icone al tuo design. Puoi caricare immagini dalla tua libreria di foto, nonché immagini dal tuo Creative Cloud, se ti è capitato di aver creato un'immagine in un'altra app Adobe che stai portando su Spark. Regola le dimensioni e il colore delle icone per farlo funzionare in base alle tue esigenze. Gioca con innumerevoli famiglie di caratteri diverse per trovare lo stile del testo che comunica con successo la voce del tuo marchio. E non dimenticare i colori! Puoi inserire valori esadecimali specifici in modo da poter individuare i colori specifici del tuo marchio nel tuo design.

  4. Modifica il tuo logo

    Potresti notare che le aziende presenteranno diversi tipi di loghi. Puoi duplicare i tuoi progetti e il tuo logo usando Adobe Spark! Una volta che avrai scelto un logo che ami, duplica il design per creare una versione in bianco e nero, una versione con il nome e una senza il nome o una versione con lo slogan. Divertiti a giocare con il tuo logo e diventa creativo con le sue applicazioni: questa è la parte più facile in cui liberare la tua creatività!

  5. Salva e condividi il tuo logo

    Congratulazioni, hai terminato il tuo logo! Quando sei pronto per condividerlo, puoi scaricarlo per inserirlo sulle tue piattaforme digitali. In alternativa, invialo digitalmente a un amico o a un collega per sapere cosa ne pensa. Rivedi il tuo progetto in qualsiasi momento per adattare le dimensioni o lo stile alle future esigenze del logo.